Home | A Catania la 2^ tappa di Avon Running Tour

A Catania la 2^ tappa di Avon Running Tour

CATANIA – E' stata presentata nella prestigiosa cornice della Sala Giunta del Comune di Catania, la seconda tappa di Avon Running Tour 2006, la corsa riservata solo alle donne, ideata da Avon Cosmetics e organizzata in collaborazione con il CSI – Centro Sportivo Italiano, uno dei principali enti di promozione sportiva del nostro Paese. Dopo il buon riscontro di pubblico e partecipanti della tappa inaugurale di Napoli, sarà la città etnea ad ospitare domenica 26 marzo il secondo dei cinque appuntamenti previsti per la nuova edizione della corsa (gli altri saranno poi a Roma il 30 aprile, Verona il 7 maggio, per finire a Milano il 28 maggio). Nuova formula perché dopo otto anni la manifestazione è stata completamente rinnovata: non più un appuntamento agonistico svolto in un solo giorno a Milano, bensì cinque domeniche, da marzo a maggio, in giro per l'Italia, da passare con le amiche percorrendo a passo libero i cinque chilometri del percorso non competitivo. L'intento principale della manifestazione è quello di sensibilizzare i media e l'opinione pubblica su due tematiche assai vicine al mondo femminile, quali la prevenzione e la lotta del tumore al seno ed il sostegno alle donne vittime di violenze domestiche. Tutto il ricavato derivante dalle quote di iscrizione della tappa catanese, previste in 7€ a testa (3€ per le ragazze che si iscrivono tramite la scuola) sarà interamente devoluto alla sede locale di LILT – Lega Italiana Lotta contro i Tumori. “Da 5 anni LILT è attiva sia nella comunicazione che nella prevenzione attraverso l'istituzione di ambulatori per le pazienti affette da neoplasie –ha sottolineato la dottoressa Scalisi-. Ringraziamo Avon per l'importante contributo che consentirà alla nostra sezione di dotarsi di un ecografo per le visite senologiche'. Inoltre, nei giorni della manifestazione LILT offrirà l'opportunità a tutte le donne di Catania di sottoporsi ad uno screening gratuito al seno, rendendo disponibili i propri mezzi in diverse piazze della città. Il fine benefico è perseguibile non solo grazie ad Avon ma anche a tutte le altre aziende partners che hanno creduto nell'evento: Bric's, Oviesse (che iscriverà a proprie spese tutte le 50 addette alle vendite dei propri punti vendita di Catania e metterà in palio un buono acquisto di 500€ per il gruppo più numeroso che si iscriverà alla corsa in un negozio Oviesse), Levissima, Kia Motors, Cotonella, QS, Fuerteventura, Fitness Nestlè, Parmalat Jeunesse e Dietorelle. Anche le istituzioni cittadine credono nell'iniziativa e la patrocinano, come dimostrano le parole del Sindaco di Catania Umberto Scapagnini, che ha parlato anche in qualità di medico sottolineando come ''tutte le iniziative volte a supportare la lotta al cancro sono benvenute. Iniziative come Avon Running Tour hanno un'importanza vitale nel processo di informazione e prevenzione della malattia. Mi spiace che, essendo maschio, non potrò partecipare attivamente all'evento, ma in qualità di primo cittadino farò di tutto per sostenerlo e promuoverlo''. Soddisfatta Cristina Quintini, responsabile delle relazioni esterne di Avon Cosmetics, che ha illustrato la filosofia del Tour e ringraziato le istituzioni della città etnea. ''Il 26 marzo le donne di Catania saranno qui e risponderanno in massa all'appello di solidarietà'' è stato invece il commento di Lieta Kalliger, responsabile regionale alle vendite di Avon Cosmetics. Alla presentazione, condotta dalla giornalista Rai Antonella Gurrieri, erano presenti anche il dottor Trombetta in rappresentanza di Bric's e la dottoressa Saffioti in rappresentanza di Oviesse, oltre a Sara Crisci, Miss Eleganza nell'edizione 2005 di Miss Italia e madrina della tappa di Catania di Avon Running Tour oltre che testimonial Cotonella. Anche il mondo sportivo catanese ha dato il suo appoggio alla corsa delle donne: alla conferenza stampa hanno infatti partecipato Agata Balsamo, vincitrice dell'edizione 2003 di Avon Running, le atlete della squadra di serie A1 femminile di basket dell'Acer Priolo (che offriranno l'ingresso gratuito alle proprie partite alle donne che si presenteranno al palazzetto con il pettorale della corsa), l'atleta della nazionale di hockey su ghiaccio Valeria Guglielmino, la nazionale Juniores di marcia Agnese Ragonesi, Grace D'Antone in rappresentanza della società Pestalozzi di serie A1 di ginnastica e Clara Cristaudo, presidente provinciale della Federazione Arrampicata Sportiva. E' possibile iscriversi e trovare tutte le informazioni sul sito web www.avonrunning.it, consultando la scheda di Catania, oppure in uno dei tanti punti di iscrizione già attivi.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes