Home | A Coverciano per progettare futuri sportivi

A Coverciano per progettare futuri sportivi

COVERCIANO (FI) – Sono scesi questa mattina in campo i cento presidenti provinciali e regionali del CSI, convocati per il Master di Coverciano, in cui si parlerà del ruolo del Presidente all’interno dell'associazione e di alcuni aspetti relativi alle strategie di sviluppo, management sportivo e la vita di Comitato. ''Il ruolo del Presidente, all’interno di un Comitato – spiega in una nota il Presidente Nazionale Massimo Achini – non è soltanto un importante punto di riferimento. Nella stragrande maggioranza dei casi è la persona chiamata ad orientare il ''timone educativo'', per far camminare l’associazione sui sentieri della vera educazione alla vita attraverso lo sport.'' Sarà proprio il numero uno dell’associazione, dopo l’accoglienza del venerdi sera, ad aprire i lavori del gruppo, con l’intervento su ''Progettare futuri sportivi. Le strategie di sviluppo del Csi del Terzo Millennio''. Dopo gli approfondimenti nel merito, il pomeriggio vedrà Roberto Mauri, del Comitato tecnico scientifico del CSI argomentare sulla MOTIVAZIONE, lo Studio Ghiretti parlare di COMUNICAZIONE, la materia cioè in cui è azienda leader in Italia, ed infine Michele Marchetti, direttore dell’Area formativa nazionale del Csi curare il tema della PROGETTAZIONE. Nella giornata domenicale, Messa, dibattito e a conclusione dell’iniziativa, al suo esordio nel panorama degli appuntamenti del CSI, partitissima di calcio sull’erba cara a Buffon, Pirlo, De Rossi. Insomma un Master …da campioni del mondo!

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes