Home | Notizie Sportive | Achini rieletto, Guizzardi e Bellei confermati

Achini rieletto, Guizzardi e Bellei confermati

Il Csi ha giocato d’anticipo. E’ la prima infatti tra le federazioni e gli Enti di promozione a rinnovare i propri organismi istituzionali nell’anno del quadriennio olimpico. A Salsomaggiore Terme, di fronte ad un’Assemblea con circa 500 partecipanti e più di 400 delegati, Massimo Achini è stato riconfermato alla guida del Csi per il quadriennio 2012-2016 con 7059 voti pari al 93% dei voti espressi. Eletto anche il Consiglio nazionale, composto da 32 membri e da 20 presidenti regionali. Il Consiglio Nazionale neo eletto si è riunito subito a Salsomaggiore nella mattinata di domenica ed ha eletto all’unanimità il vicepresidente vicario Vittorio Bosio e la presidenza nazionale composta da Salvatore Maturo (Csi Napoli), Marco Illotti (Csi Padova), Enrico Dago (Csi Verbania), Marco Guizzardi (Csi Ravenna), Alessandro Pellas (Csi Roma), Salvo Russo (Csi Caltagirone) e la Direzione nazionale così composta: Paolo Bellei (area amministrazione); Renato Picciolo (area attività sportiva); Michele Marchetti (area welfare e promozione sociale); Silvio Butti (area direzione generale); Stefano Gobbi (area marketing e fund raising); Daniele Pasquini (area territorio) Al Consiglio Nazionale, governo del Csi, sono risultati eletti: per la circoscrizione del nord: Pietro Albanese – Cesare Bellesia – Vittorio Bosio – Patrizia Cattaneo – Enrico Dago – Dario Dal Magro – Andrea De David – Paolo Fasani – Claudio Fontaneto – Marco Guizzardi – Stefano Gurioli – Davide Iacchetti – Marco Illotti – Florio Manghi – Amelia Morgano – Giancarlo Zanafredi per la circoscrizione del centro: Pierpaolo Barni- Ernesto Benedetti – Michele Marchetti – Daniele Paoletti – Daniele Pasquini – Alessandro Pellas – Alessandro Rossi – Ronaldo Spinaci per la circoscrizione del sud: Marco Calogiuri – Mario Gavino Casu – Paolo Cicciù – Luigi Di Caprio – Serafina Grandolfo – Salvatore Maturo – Salvatore Maria Russo- Mario Salvatore Taccetta.

L’Assemblea di Salsomaggiore ha rinnovato inoltre gli altri organi associativi. Andrea Lucarelli è stato confermato nel ruolo di Presidente del Collegio Nazionale dei Revisori dei Conti, composto dai neoeletti Rosario Palermo, Sonia Diso, Aldo Monaci e Renato Vailati Eletti al Collegio Nazionale dei Probiviri : Gino Bergonzini, Duccio Campani, Giovanni Mazzeo, Sante Emilio Miraglia, Ferdinando Rimoldi. Particolarmente toccante l’apertura della assemblea sabato mattina con una testimonianza emozionante di Don Carlo Truzzi, Parroco di Mirandola (MO) che, sulle immagini di un bellissimo video sul terremoto che sta sconvolgendo l’Emilia-Romagna, ha avuto parole di speranza per il futuro. Di grande prestigio la presenza di Mons. Mariano Crociata, Segretario Generale della CEI, che, con la celebrazione eucaristica concelebrata con i numerosi sacerdoti presenti, ha chiuso in modo toccante la giornata di sabato. Durante la S. messa sono state raccolte offerte dei presenti per circa 1.250 euro, che andranno a finanziare un CRE estivo per i bambini della zona di Mirandola. In serata, lo spoglio delle schede, e la divulgazione dei primi risultati. La domenica mattina si è aperta con una riflessione di Mons. Carlo Mazza, Vescovo di Fidenza e già segretario dell’Ufficio CEI per la Pastorale dello sport e Tempo Libero prima di Don Mario Lusek (anch’egli presente per tutta l’Assemblea). Al termine la proclamazione degli eletti e, come già detto, la prima riunione del Consiglio Nazionale con la nomina della Presidenza Nazionale e degli organi di Direzione.

Particolare soddisfazione in Emilia-Romagna per la riconferma di Paolo Bellei ad Amministratore Nazionale e di Marco Guizzardi a Membro di Presidenza Nazionale, a conferma dell’ottimo lavoro, dell’equilibrio e del grande impegno dedicato nello scorso quadriennio nei rispettivi incarichi, e per la “new entry” Stefano Gobbi in Direzione Nazionale, con un incarico assolutamente delicato e strategico. Nelle prossime settimane, seguiranno tutte le nomine di carattere tecnico e operativo nelle quali, ancora una volta, la nostra Regione, alla luce della enorme attività svolta su tutti i fronti, potrà dare un grande contributo di uomini e professionalità.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes