Home | Adeguamento Statuti: ecco il nuovo del CSI

Adeguamento Statuti: ecco il nuovo del CSI

Domenica 13 marzo 2005 si è svolto a San Donato Milanese (MI) il congresso nazionale straordinario per la revisione dello statuto CSI. Ciò si è reso necessario perchè, secondo le direttive del CONI, il 31 maggio p.v. è il termine ultimo per l'adeguamento, da parte delle associazioni sportive dilettantistiche, alle normative di legge. Con l'adeguamento statutario, le associazioni sportive, dalle più grandi come il CSI alle più piccole come le società locali, possono ottenere il "riconoscimento ai fini sportivi" e quindi a continuare a fruire dei benefici di legge: fatturazione con regime forfettario, erogazioni liberali, pagamento di compensi, defiscalizzazione; in più, progressivamente, le amministrazioni pubbliche introdurranno sistemi di "filtro", nel senso che saranno legittimate a concedere benefici (contributi, affitto palestre, gestione impianti sportivi) solo, o in via prevalente, ad associazioni "riconosciute" e quindi "a norma di legge". Il CSI ha dato l'esempio modificando e adeguando in tempi rapidissimi il proprio statuto, che è scaricabile nella sua nuova versione, dalla sezione "Leggi e Normative" del nostro sito. Invitiamo tutte le piccole società sportive a fare altrettanto.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes