Home | Al via il Master della Comunicazione CSI

Al via il Master della Comunicazione CSI

COVERCIANO (FI) – Si è alzato il sipario sul Master dedicato alla comunicazione, organizzato dal Centro Sportivo Italiano e da Studio Giretti al Centro Tecnico di Coverciano. A dare il suo personale benvenuto agli oltre 100 partecipanti è stato il presidente nazionale Massimo Achini che ieri sera nell’Aula Magna Giovanni Ferrari, con precisione e chiarezza, ha focalizzato la sua attenzione sull’obiettivo dell’incontro, ovvero “iniziare a giocare in squadra con la comunicazione”. Ha esordito motivando la scelta che ha portato a voler approfondire questo particolare tema che “rappresenta la Cenerentola della nostra attività”. Non sono confortanti i dati raccolti a seguito di un’indagine svolta sul territorio nazionale: si fissa, infatti, sull’11% la percentuale di persone italiane che conoscono il nostro ente di promozione sportiva. Achini ha voluto sottolineare quanto le società fatichino a considerare l’importanza della comunicazione: “innanzitutto è fondamentale darle un nome, potremmo definirla missionarietà. Il secondo punto è risalire alle radici della questione: “Il principio era la parola” dal Vangelo Giovanni e “L’uomo è come un animale che parla. Egli è tale perché ha parola” (Heiddeger). Un CSI che non comunica e non evangelizza il mondo dello sport non fa cultura. Inoltre, scaricare ogni responsabilità sul mondo dei media significa sfuggire ad un esame di coscienza. Terzo e quarto punto: giocare in squadra e parlare alla comunicazione. Quali parole utilizzare? Parole nuove, a immagine di Dio (che privilegia le parole dell’altro), parole buone, aperte (quelle che non si negano a nessuno), parole dolci nel significato religioso della consolazione e dell’incontro”. In giornata erano anche previsti gli interventi di Roberto Ghiretti, presidente di Studio Ghiretti, Leandro De Sanctis, redattore “Corriere dello Sport”, Enrico Gelfi, coordinatore Area Comunicazione Studio Ghiretti: cè stato poi spazio per le testimonianze di alcuni rappresentanti di comitati provinciali e di Maurizio Zaffiri, capitano de L’Aquila Rugby. Oggi è atteso l’intervento di Andrea Fusco.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes