Home | Approvata la programmazione CSI del 2009/10

Approvata la programmazione CSI del 2009/10

RAVENNA – Il Consiglio del Comitato territoriale di Ravenna, ha approvato nell’ultima seduta prima delle ferie estiva, tenutasi il 29 giugno, la Programmazione Associativa 2009/10. Per quanto riguarda la formazione degli operatori, sono previsti dei Corsi base per allenatori e dirigenti sportivi delle varie discipline, da organizzare nel periodo gennaio-febbraio nella zona della Romagna in collaborazione tra i Comitati di Rimini, Cesena, Ravenna, Forlì, Faenza e Imola. Si tratterà di tre week-end formativi che consentirà di acquisire una cultura di base sul ruolo e i compiti dell’allenatore. Per quanto riguarda gli arbitri, viene confermata l’idea di realizzare una Convention arbitri, forse in collaborazione con il Comitato CSI di Mantova, nel week-end del 12-13 settembre, quale momento di riflessione sul proprio ruolo di arbitro all'interno del mondo sportivo Csi e di unione tra gli arbitri delle varie discipline, e vengono confermati anche tutti i Corsi di base per arbitri di calcio, pallavolo, pallacanestro e dodgeball. La novità sarà quella di tentare di elaborare un ''Progetto Arbitri a scuola'', al quale il Direttore dell’Area Formazione e Cultura Silvia Geminiani ha da sempre creduto. Il progetto, ancora in fase di studio e di sviluppo, ha come scopo quello di incentivare la diffusione dei valori associativi del csi partendo direttamente dalle classi 4°-5° di alcune scuole superiori della nostra provincia. Infine è stata confermata la presenza di operatori del nostro Comitato ai Corsi regionali e nazionali del CSI, tra cui il corso Allenatori a Castel d’Aiano (BO) a fine agosto, il Corso Osservatori in data e luogo da definire, i Corsi S.N.E.S, la Convention per allenatori di Bologna, il Master giovani dirigenti e quant’altro. Per quanto riguarda l’attività sportiva, sono state definite le Commissioni Tecniche ed i ruoli interni ad esse. Da questo punto di vista, la novità sarà che i Giudici sportivi non dipendono più dalla Commissione o dagli arbitri, ma dipendono direttamente dalla Commissione Giustizia Sportiva, attualmente diretta da Ivo Angelini, alla quale compete anche la loro formazione ed aggiornamento tecnico. Riconfermate a grandi linee tutte le attività, campionati e tornei già svolti durante quest’anno, con la novità della ''istituzionalizzazione'' del campionato di Calcio a 7 e della ''Oratorio Cup'' di calcio a cinque giovanile. Gli obiettivi sono: la partecipazione di nostre squadre ai Campionati Regionali di Calcio a 11, a 7 e a 5 e la collaborazione a tornei locali. Il responsabile della Commissione Calcio a 11 e 7 sarà Gianluigi Amore, quello del calcio a 5 sarà Massimo Montanari. Confermate anche tutte le attività di pallavolo Open e giovanile; anche qui l’obiettivo sarà la partecipazione ai campionati regionali e nazionali e la Commissione è stata affidata a Marco Guizzardi. Per la Pallacanestro, affidata ad Alessandro Bondi, è stato riconfermato il Campionato Open, con l’obiettivo di portarne almeno una alle fase regionali, e saranno ulteriormente incentivate le categorie giovanili. Il Dodgeball, momentaneamente retto da Marco Guizzardi, andrà verso la costituzione di una nuova Commissione, che avrà il compito, oltre che di confermare le attività già in essere, anche in indire nuovi corsi per arbitri, di incrementare ulteriormente le squadre e di organizzare manifestazioni in comune con gli altri Comitati CSI che stanno avviando questa attività. Sono confermate tutte le programmazioni per la Ginnastica Artistica e Ritmica, il nuoto, il judo e lo sci alpino. Il coordinamento degli sport individuali sarà affidato direttamente al Direttore area Sportiva Lorena Leoni, già responsabile della Commissione Ginnastica, che ieri sera non è potuta intervenire, avendo dato alla luce sabato mattina scorso il suo primogenito Alessandro. Il CSI Nazionale ha indetto per il 2009/10 la Campagna Nazionale ''Più Uno'', che incentiva i Comitati territoriali ad avviare una nuova disciplina sportiva. Tra le possibili ipotesi prese in considerazione a Ravenna, l’atletica leggera, per la quale si troveranno sinergie con le società del territorio, ed il Footvolley, altra disciplina emergente nel panorama degli sport in versione ''beach''. Per scaricare le diapositive relative alla Programmazione 2009/10, cliccare sul link sottostante.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes