Home | Arbitri Csi di tre regioni a convegno in Toscana

Arbitri Csi di tre regioni a convegno in Toscana

VIAREGGIO (LU) – Anche quest’anno, come è ormai tradizione, si sono svolti in due momenti diversi gli Stage Arbitri e Giudici di Gara delle tre Regioni che da anni collaborano nell’organizzazione di iniziative sportive e formative. Il primo stage si è tenuto a Cesenatico nei giorni 21 e 22 gennaio 2006; il secondo a Viareggio, nei giorni 11 e 12 marzo 2006. Al primo stage hanno partecipato 140 Arbitri; al secondo 60 arbitri per un totale di duecento giovani che hanno brillantemente superato le prove previste. Le discipline dei due stage Sono state il Calcio, il Calcio a cinque e la Pallavolo. Si è notato un considerevole miglioramento nei tempi realizzati dai partecipanti nelle diverse impegnative prove sul campo. Altrettanto si può dire per le prove attitudinali che comprendevano test tecnici e test associativi. I primi sono stati scelti dal Coordinamento Tecnico Regionale, sentito il parere delle rispettive Commissioni, ed hanno riguardato la casistica, le regole ed i provvedimenti disciplinari che l’arbitro deve assumere in pochi secondi. Per i test associativi si è cercato di conoscere la preparazione dei singoli sull’Associazione CSI, sulle sue finalità, sui suoi obiettivi e sulle sue strategie. Le prove, in complesso, sono state soddisfacenti, dimostrando che questi momenti tecnico – formativi sono veramente importanti per il dialogo, per la partecipazione e, soprattutto, per l’inc0ontrarsi, il vivere assieme, confrontando idee, concetti e soluzioni. All’interno della due giorni si è anche organizzato un incontro con un Arbitro Federale di Calcio a Cinque, che ha illustrato quale deve essere il comportamento dell’arbitro e dei suoi collaboratori, prima, durante e dopo la gara. Nella trattazione della casistica gli Operatori CSI hanno discusso regole, momenti e decisioni colloquiando con i presenti in un vivace e partecipato dibattito. Al termine della due giorni, nei due diversi periodi, i Presidenti regionali CSI dell’Emilia/Romagna, Giuseppe Vaccari, convinto sostenitore della validità di questi incontri e il Presidente della Regione Toscana, Pier Paolo Barni, hanno porto il ringraziamento ai presenti, congratulandosi per il buon esito delle prove e per la preparazione degli Arbitri, che denota un impegno ed un senso di appartenenza all’Associazione degni di encomio, dando appuntamento a tutti i giovani dei vari Comitati delle tre Regioni per il prossimo anno.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes