Home | Assisi 2008 verso il tutto esaurito

Assisi 2008 verso il tutto esaurito

ASSISI (PG) – Torna, dopo la pausa del 2007, il tradizionale incontro dei quadri dirigenti e tecnici che il CSI organizza ad Assisi ai primi di dicembre, nei giorni a cavallo della festività dell’Immacolata. L’appuntamento, dispiegato su tre giornate (da sabato 6 a lunedì 8), chiamerà a raccolta presidenti provinciali, coordinatori tecnici, responsabili di segreteria, responsabili di giustizia sportiva, responsabili arbitri e responsabili eventi e iniziative sportive. Ad oggi sono ormai occupati oltre 450 posti dei 500 disponibili. ''Mi è sembrato naturale – ha spiegato il presidente nazionale Achini – reintrodurre subito l’incontro di Assisi. Incontrarci, confrontarci, stare insieme, aiutarci a crescere costituiscono un passaggio fondamentale e irrinunciabile del nostro fare CSI. Invito in modo particolare le Presidenze e i ''quadri dirigenti'' dei comitati territoriali a partecipare ai momenti di lavoro assembleari e laboratori tematici, certo del fruttuoso contributo che ciascuno potrà apportare''. L’evento, quindi, si colloca in quella linea di ascolto di dialogo con il territorio che costituisce uno dei pilastri programmatici della nuova presidenza associativa. Il meeting di quest’anno sarà dedicato ad una grande riflessione sull’attività sportiva, principio generativo dell’esperienza associativa. E’ infatti attraverso lo sport praticato e vissuto che decine di migliaia di allenatori, arbitri e dirigenti quotidianamente si spendono per educare i ragazzi e i giovani delle nostre società sportive, delle nostre periferie, delle nostre parrocchie. Il programma prevede un’apertura, il sabato pomeriggio, a carattere introduttivo, con una relazione del presidente Achini ed un’altra del vicepresidente Bosio. Quindi una serata di testimonianze su ''Quando lo sport ti cambia la vita''. Domenica 7, spazio ai cinque laboratori, rispettivamente dedicati a politica sportiva, attività sportiva e campionati, giustizia sportiva, arbitri, eventi e sicurezza dell’impiantistica sportiva, con un momento collettivo, finalizzato allo scambio delle esperienze più significative e innovative realizzate dai Comitati, e infine il pellegrinaggio che costituisce da sempre il momento più toccante degli incontri nella città di Chiara e Francesco. I lavori si chiuderanno nella mattinata di lunedì 8 con le conclusioni del presidente nazionale.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes