Home | Sport e Salute (pagina 5)

Sport e Salute

Tutela Sanitaria – Distinzione attività agonistica/non agonistica

COMUNICATO UFFICIALE N. 1 DEL 1 OTTOBRE 2014 DELLA DIREZIONE TECNICA NAZIONALE CSI In riferimento alla circolare della Presidenza nazionale dell’11 settembre 2014 (prot. n. U/AT/pt/2014/1314) e in attesa dell’ufficializzazione delle “Linee guida per la certificazione medica per chi pratica attività sportiva NON AGONISTICA” del Ministero della Salute si dispone quanto segue. 1) Tutti gli atleti dovranno presentare il certificato medico di ... Leggi tutto »

Basta medicinali, adesso i dottori prescrivono l’attività fisica come cura

Il progetto è stato promosso dalla USL Umbria 1 con il supporto dell’amministrazione comunale, del CeSVol e dell’ANAM. I soggetti interessati al progetto sono in generale quelli a rischio cardiovascolare, che presentano malattie o forte propensione a malattie cronico-degenerative. Che l’attività motoria faccia bene e aiuti a prevenire tante malattie è noto, ma ora i medici di base potranno prescriverla ... Leggi tutto »

Defibrillatori: i Comuni iniziano ad attrezzarsi

Tra poco più di un anno, a gennaio 2016, entrerà definitivamente in vigore il tanto discusso “Decreto Balduzzi” anche nella parte che riguarda le dotazioni strumentali; scatterà infatti l’obbligo di dotare tutti gli impianti sportivi di un Defibrillatore Automatico Esterno (DAE). Si tratta di un passo molto importante, visto che in sei anni (dal 2006 al 2012) sono stati quasi ... Leggi tutto »

Lo IOR punta sulla Salute con il Nordic Walking

Al via domani mattina il percorso di “Nordic Walking lungo il Canale dei Mulini”, il ritrovo per i partecipanti è previsto dalle 8.30 presso largo Relencini, la camminata attraverserà il parco del loto fino alla frazione di Zagonara e rientro. Il programma dettagliato è scaricabile dal sito www.nordicwalkingbassaromagna.com oppure www.csiravenna.it. L’iniziativa rientra nel progetto pilota “Nordic Walking Park Bassa Romagna” ... Leggi tutto »

Certificati medici: non si finisce mai

Nuove norme firmate dal ministro Lorenzin cambiano ancora le carte in tavola sui certificati medici sportivi Per legge il certificato medico per svolgere attività ludico-motoria amatoriale ((per esempio nuoto libero o palestra) non è più obbligatorio da più di un anno, ma alcune strutture sportive continuano a richiederlo lo stesso. Il risultato finale è che i cittadini continuano a pagare cifre ... Leggi tutto »

Parte dal CSI l’avventura di Manù Benelli

“Con il doping non si vince… Scommetti sulla tua salute!”. E’ questo il titolo del nuovo bando di concorso del progetto “Associati con chiarezza” che invita le scuole e i giovani emiliano romagnoli – di età compresa tra i 14 e 35 anni – a raccontare per immagini, con la realizzazione di uno video (spot, videoclip, intervista), le conseguenze del ... Leggi tutto »

Convenzione con ambulatorio Santa Teresa

II CSI provinciale ha firmato una convenzione con il Polo Sanitario di Santa Teresa di Ravenna con la quale viene applicato ai tesserati e ai loro famigliari, un tariffario scontato molto conveniente sulle prestazioni ambulatoriali. In particolare: MEDICINA DELLO SPORT Visita non agonistica: 30 euro oppure 35 euro con ECG Visita agonistica: 40 euro (con ECG a riposo e dopo ... Leggi tutto »

A Ravenna corso del CONI sui defibrillatori

Il CONI POINT Ravenna e la Scuola Regionale Emilia Romagna in collaborazione con il 118 ROMAGNA SOCCORSO organizza a fine maggio un Corso di formazione sulle tecniche BLS-Da per la comunità. Al fine di ottemperare a quanto previsto dal Decreto Balduzzi, in relazione alla presenza e all’utilizzo del defibrillatore, in tutte le strutture sportive, il Coni Point di Ravenna, in ... Leggi tutto »

Doping, calciatore del Csi nei guai

Pensate che giocando per divertimento in un campionato amatoriale come quello CSI siate esenti dalla normativa antidoping? Non è così: anche voi potreste rischiare grosso se vi viene in mente di assumere qualche sostanza dopante per migliorare le vostre performance sportive. I controlli antidoping, infatti, non colpiscono solo i professionisti, ma anche chi trucca le carte per aggiudicarsi il trofeo ... Leggi tutto »

Modifica al Decreto Balduzzi

Allarme rientrato per quanto riguarda il “decreto Balduzzi” che prevedeva, a partire da settembre, novità in termini di materia di tutela sanitaria che avrebbero creato tanti problemi alle famiglie e fatte diventare matte le società sportive. Fortunatamente, grazie al lavoro di “squadra” di alcuni Enti di Promozione alcuni deputati e senatori si sono mobilitati (preziosissimo il lavoro svolto dai parlamentari ... Leggi tutto »

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes