Chi fa sport fa meno assenze sul lavoro

SEATTLE – Chi fa sport lavora meglio: fa meno assenze in ufficio perche' si ammala meno e guarisce prima. Lo rivela uno studio olandese pubblicato sul 'British Journal of Sports Medicine', secondo cui ogni anno gli impiegati 'sedentari' trascorrono lontano dal lavoro cinque giorni in piu' rispetto ai colleghi che si mantengono in esercizio. In particolare, mancano piu' spesso e per periodi piu' lunghi. I dati analizzati da Swenne G. van den Heuvel, del TNO Work and Employment di Hoofddorp, indicano inoltre che l'effetto 'anti-assenteismo' dello sport e' ancora piu' evidente per occupazioni che obbligano a passare molto tempo seduti. In collaborazione con il National Institute for Public Health and Environmental Hygiene di Bilthoven e con l'University Medical Center di Amsterdam, sono stati seguiti per quattro anni 1.228 lavoratori. Ed e' emerso che, complessivamente, i dipendenti sedentari erano stati assenti per 20 giorni in piu' rispetto a quelli che facevano sport. Chi non praticava attivita' fisica aveva una probabilita' di assentarsi piu' alta del 9%, mentre la capacita' di guarire diminuiva del 10%, indipendentemente da fattori 'confondenti' come eta', sesso, fumo e consumo di alcol.

About Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Check Also

Sette istruttori BLSD per il CSI

È salito a sette il numero di istruttori BLSD del Team Formazione Sanitaria del CSI …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *