Home | Coppa Emilia-Romagna: ecco i primi verdetti

Coppa Emilia-Romagna: ecco i primi verdetti

RAVENNA – Si è svolta domenica scorsa la prima tornata di concentramenti regionali di pallavolo valevoli per la Coppa Emilia Romagna, che ha visto in campo le categorie Open Femminile e Juniores U/18 Femminile. Nel concentramento di Luzzara (RE) le ragazze dell'Open femminile del Redentore passano il turno per un soffio assieme alla Pall. Serramazzoni di Modena, mentre viene eliminato il Gymnasium di Reggio Emilia che ospitava il concentramento. Ora il tempo di riposare porima di pensare ai quarti di finale del 14 marzo che le ravennati si giocheranno contro due squadre cesenati (S. Marco Tecnowork e San Giorgio) e una modenese (PGF Brodano). Le prime due classificate saranno le prime semifinaliste. Non ce la fa invece l'Alfonsine nella categoria Juniores per una minima differenza set. Pur vincendo subito la gara 1 con la Virtus Casalgrande di Reggio Emilia, la temperatura del concentramento si è subito misurata in gara 2, con un derby da grandi occasioni tra le modenesi del Corlo e le carpigiane della Pall. S. Prospero che in una gara lunga ed entusiasmante vinta a fatica dalle prime, fanno subito capire di essere squadre di alto spessore con tutte le intenzioni di passare il turno, come poi accadrà per entrambe. A nulla è valso in gara 3 il generoso tentativo delle alfonsinesi di Pelloni di portarsi a casa almeno un set e così finiscono le speranze regionali di una ottima squadra che, nonostante tutto, si è fatta valere sul campo. Significativo il fatto che delle 6 squadre che passano ai quarti, ben 4 sono di Modena e le altre 2 di Carpi. Il titolo quindi sicuramente resterà in una provincia che ha dato e dà ancora tanto alla pallavolo. Una speranza per la società di Alfonsine è riposta nelle giovani Allieve; il concentramento del 21 febbraio sempre alla palestra Oriani contro Idea Volley, Daino Gavassa e Universal Goldoni, rappresenta una nuova chance. Dovranno invece ancora aspettare un mese gli open maschili del Cose Preziose Il Fulcro, fino al concentramento di Reggio Emilia del 14 marzo. Ora il cuore ravennate batte per i campionati regionali, dove vediamo impegnate a breve ben 4 squadre. Si parte domenica prossima; nel femminile il Maiano Monti andrà a Modena contro il Castelfranco, mentre aspetterà un turno fino al 7 marzo il Redentore B per esordire a Reggio Emilia con due gare, contro il Castelvetro ed il Reggiolo. Nel maschile, invece, il Redentore ospiterà domenica pomeriggio alla Don Minzoni il primo concentramento, in cui incontrerà i modenesi della Muratori; dovrà ancora aspettare il Rapid Serfrigo che il 28 febbraio esordirà a Parma incontrando i reggiani dell'OSGB e i modenesi del Viva Villa.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes