E' ravennate il miglior arbitro del CSI

ROMA – La Direzione Tecnica Nazionale, dopo aver elaborato le risposte ai test fisici e tecnici, disposti nel recente Stage arbitrale di Chianciano Terme, cui hanno partecipato circa 200 fischietti, ha reso nota la top five, cioè i migliori cinque fischietti per ciascuno dei 5 sport di squadra (calcio, a 11, a 7 e a 5), basket e volley) di cui tra giugno e luglio si terranno le finali nazionali. I risultati fuoriusciti dalla ponderazione dei riscontri effettuati nelle 30 domande dei quiz tecnico-attitudinali e dai test fisici (Legher, CMJ e sprint 30 metri) hanno premiato oltre al teramano Alessandro Di Marzio, leader nel calcio a 5, due romagnoli: Paolo Barducci (Csi Ravenna) nel calcio a 11 e Vito Perna (Csi Cesena) nel calcio a 7. Andrea Prata, del comitato milanese si è contraddistinto nella graduatoria dei fischietti del volley, dove pari merito al quarto posto si piazzano le uniche due donne del rankling top 5 (la partenopea Chiara Delfino e la carpigiana Elisa Malavasi). Sotto canestro nella contesa arbitrale la spunta invece il perugino Guido Ceccotti. Torino e Napoli, con tre fischietti a testa nei 26 posti delle classifiche sono i due comitati più premiati. Oltre ai top-five, altri arbitri sono stati inseriti o confermati nei ranghi nazionali: per il Comitato di Ravenna, parteciperanno alla fasi finali nazionali anche due ''fischietti'' di pallavolo, Silvia Geminiani, nostro Direttore alla Formazione, e Sara Biondi che assieme a Paolo Barducci costituiranno una ''terna'' di eccezione che porterà sicuramente onore al nostro Comitato CSI di Ravenna.

About Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Check Also

Sette istruttori BLSD per il CSI

È salito a sette il numero di istruttori BLSD del Team Formazione Sanitaria del CSI …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *