Home | Attività Sportiva | E’ serie A per basket e volley. Csi orgoglioso

E’ serie A per basket e volley. Csi orgoglioso

E’ la seconda società affiliata al CSI che nell’arco di pochi giorni viene promossa in serie A2. Dopo il Porto Ravenna Volley Donati, che agli ordini di Marco Bonitta è tornato dopo 13 anni nella massima serie del volley, ieri il Basket Ravenna Acmar di Lanfranco “Lupo” Giordani ha chiuso in modo trionfale la sua straordinaria stagione, probabilmente la più bella della sua lunga e gloriosa storia. Ieri al PalaCosta non c’è stata partita; un 90-55 contro l’Enegan Affrico Basket di Firenze che ripaga della grande paura di 8 giorni fa, quando la bella squadra toscana è venuta a Ravenna e ha fatto una lezione di determinazione. lezione imparata e risultato ribaltato: l’Acmar porta a casa un posto in Legadue che vale tanto oro quanto pesa, con un vivaio di giovani talenti e alcune straordinarie conferme. Cernivani, Bedetti, Broglia, Amoni e Rivali, solo per citarne alcuni, e un ravennate purosangue come Giacomo “Cico” Cicognani, che ha mantenuto le promesse tecniche crescendo durante l’anno in modo ottimo e confermandosi un giocatore meritevole della fiducia dell’allenatore.

Il CSI si complimenta con i due tecnici, i due presidenti Donati e Vianello, con gli staff ed i giocatori. Sono società che fanno professionismo ad alto livello, ma che nei loro settori giovanili non fanno mai mancare la attività del CSI. Come associazione e come ravennati viviamo una stagione di grande orgoglio.

Un grazie particolare va a Giorgio Bottaro, un grande direttore sportivo su scala nazionale ma anche un grande amico del CSI da sempre. Il suo ritorno a Ravenna non c’è dubbio che è il “motore” di questo straordinario successo.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes