Home | Editoriale | Eletti i nuovi organi associativi del CSI Ravenna
Eletti i nuovi organi associativi del CSI Ravenna
Da sinistra verso destra: Fabio Zannoni, Presidente Azione Cattolica Diocesana; Marco Guizzardi, Past president; Alessandro Bondi, Nuovo Presidente Provinciale.

Eletti i nuovi organi associativi del CSI Ravenna

Si è svolta oggi 16 aprile 2016 l’Assemblea Elettiva che ha portato al rinnovo delle cariche del Comitato Provinciale di Ravenna del Centro Sportivo Italiano.
Prende il posto di Marco Guizzardi (che ha concluso la propria relazione di mandato indicando che «Il ricambio periodico della guida è vitale per ogni comunità, e lo vediamo tutti i giorni, sia che si tratti di un organo politico, di una associazione, di una Parrocchia o anche della Chiesa intera, come con l’arrivo di Papa Francesco. Ogni persona ha una sensibilità diversa e attenzioni differenti dalle altre persone; il ricambio serve per rinnovare le idee, e rinnovare è la premessa per restare forti e migliorare il servizio agli altri.») alla presidenza provinciale Alessandro Bondi, classe 1980, entrato al CSI come arbitro di pallacanestro nel 1996 e poi chiamato a ricoprire diversi ruoli sia all’interno della Commissione Tecnica Pallacanestro che nella Presidenza Provinciale (oltre ad essere attualmente Responsabile Nazionale Arbitri Pallacanestro CSI).
Al futuro servizio dello sport di cittadinanza” è il titolo dell’intervento del neo-presidente che ha delineato le linee guida di quello che ha definito il proprio “cammino di servizio”:
  • centralità dell’attività sportiva, indicando che quello che viene fatto ogni giorno all’interno dell’Associazione deve intendersi propedeutico per il servizio di educazione attraverso lo sport;
  • attenzione verso le nuove proposte sportive, all’interno di un mondo sportivo che sta cambia e che non permette più un “copia e incolla” di quello fatto fino ad oggi (senza “rottamazioni”);
  • elevazione della reputazione del CSI quale ente di divulgazione/informazione/formazione a 360 gradi su temi tecnici e complementari rivolti a chi opera ogni giorno nel mondo delle società sportive;
  • iniziative legate al riconoscimento sociale dello sport di cittadinanza: formazione, prevenzione, integrazione e coesione, educazione alla legalità;
  • solidità e innovazione dei legami con i portatori di interesse (società sportive, Chiesa locale, istituzioni, agenzie educative, mondo dell’associazionismo) con un impegno collaborativo attento e credibile, basato sul rispetto e sullo stimolo reciproco;
  • iniziative di comunicazione verso l’estero affinché il servizio reso dal CSI sia conosciuto e ben compreso;
  • interazione tra il mondo del volontariato sportivo e quello degli incarichi sportivi all’interno dello sport;
  • progetti economici finalizzati al raggiungimento degli scopi associativi: incremento dell’attività, eventi sportivi, servizi formativi, fund raising, impiantistica;
  • rinnovo delle responsabilità e delle condivisioni tra le persone e le strutture interne al Comitato.
Composto anche il nuovo Consiglio Provinciale, che vede al suo interno sia riconferme sia nuovi esponenti provenienti dal mondo delle società sportive affiliate: Alessi Andrea, Amore Gianluigi, Briamo Cesare, Casadio Sergio, Fiammenghi Marco, Ghiselli Raffaella, Guizzardi Marco, Leoni Lorena, Leoni Umberto, Manca Matteo, Minzoni Raoul, Montanari Massimo (supplenti Modanesi Daniele, Robbia Andrea).
Chiudono la squadra i Revisori dei Conti Provinciali: Ferretti Eloisa (Effettivo), Bonaiuti Giovanni (Supplente), Michieletti Guido (Supplente).
Nelle prossime settimane verranno inoltre definiti i componenti della Presidenza Provinciale e i diversi Coordinatori d’area.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes