Elezioni Coni: finalmente spazio al CSI?

Il 15 febbraio prossimo, si terranno le elezioni del nuovo Consiglio Provinciale del CONI di Ravenna. Rispetto al passato, la grande novità sta nel fatto che, dopo l'introduzione di rappresentanti di tecnici e atleti operata già nel vecchio Statuto, il nuovo ordinamento prevede che a livello provinciale, regionale e nazionale, entrino nel Consiglio del CONI i rappresentanti delle discipline associate, associazioni benemerite e, finalmente, degli Enti di Promozione Sportiva, ai quali quindi viene riconosciuta la dignità di sedersi, al fianco delle Federazioni nell'organissmo sportivo nazionale. A Ravenna saranno 5 gli Enti che siederanno attorno al tavolo del Consiglio Provinciale del CONI; un sesto Ente sarà chiamato, su scelta del nuovo Presidente eletto il 7 marzo p.v., a far parte della Giunta Esecutiva. L'auspicio di tutti noi è che a Ravenna, come in tutte le altre Provincie e Regioni, sia riconosciuto al CSI il ruolo di leadership che si è conquistato nei suoi 60 anni di vita e che possa entrare ovunque a far parte degli organi direttivi. L'unica amara considerazione, sta nel fatto che dopo oltre mezzo secolo, viene riconosciuto questo diritto agli Enti, nel momento in cui, cioè, il CONI è in una profonda crisi economico-finanziaria e di valori. Gli Enti possono rappresentare una iniezione di vitalità e forza, ma anche, non lo dimentichiamo, una fonte di manodopera gratuita, poiché ancora si basano sul volontariato puro…

About Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Check Also

Sette istruttori BLSD per il CSI

È salito a sette il numero di istruttori BLSD del Team Formazione Sanitaria del CSI …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *