Home | CSI in Italia | Finali Nazionali Under 14, in palio nove titoli

Finali Nazionali Under 14, in palio nove titoli

Giovedì 14 giugno in serata si é tenuta la cerimonia inaugurale dei campionati nazionali giovanili del Csi. Tre giorni di sfide e confronti per conquistare i nove titoli nazionali giovanili del Centro Sportivo Italiano. Così dal 15 al 17 giugno, presso il PalaGetur del Villaggio olimpico sportivo di Lignano Sabbiadoro (viale Centrale 29), 869 atleti Under 14 (639 maschi e 230 femmine) provenienti da 13 regioni, si contenderanno nove scudetti blu-arancio del Csi in altrettante specialità agonistiche: calcio a 5 (U14, U12, U 10), calcio a 7 (U14, U 12) pallavolo femminile U14, minibasket, minivolley, super volley U12.

Ad accoglierli c’era Vittorio Bosio, il vicepresidente nazionale del Csi, per congratularsi con i finalisti ed incoraggiarli in quest’esperienza affascinante, arricchita dalla gratitudine verso i propri educatori, allenatori e genitori. Accanto alle discipline sportive principali (basket, volley o calcio), ossia quelle attività di squadra per cui i ragazzi si allenano quotidianamente, ogni formazione Under 12 e under 10 sarà impegnata in altre prove complementari, come le prove di orienteering ei giochi acquatici, andando a sviluppare nei preadolescenti diverse abilità motorie, che completeranno le qualità tecniche già acquisite nella pratica delle loro attività sportive, armonizzando così il loro sviluppo fisico.

Nella cerimonia di apertura hanno dunque sfilato le squadre di 13 regioni (primato alla Lombardia, presente con 214 atleti, seguita da Calabria con 110 atleti ed Emilia Romagna con 106), rappresentate da 74 società di 30 comitati, tra cui Ravenna, per un totale di 85 squadre. L’Abruzzo ha portato in Friuli una sola formazione, la Puglia ne ha 2, il Piemonte 3; il Lazio, l’Umbria e le Marche quattro. La Campania ha 5 squadre, mentre dalla Liguria sono arrivate invece sei formazioni, e dalla lontana Sicilia addirittura 7. Il Veneto tifa per le sue nove formazioni. Sono ben 20 le squadre della Lombardia. La Calabria e l’Emilia Romagna sono rappresentate in quasi tutti i tornei, contando su 10 squadre. E’ più che massiccia la presenza del Comitato CSI di Ravenna, che da solo presenta ben 4 squadre, tutte nella pallavolo: il Porto Ravenna Volley (Under 10), l’Oratorio Murialdo (Under 12), mentre nell’Under 14 sono presenti la Pallavolo Cervia e il Cral Mattei, che si sono dovuti incontrare oggi sui campi, con una gara che ha visto prevalere le neo-campionesse provinciali e regionali allenate da Bissi. Oggi pomeriggio le finali dal 4° al 9° psoto e domani le finalissime dal 1° al 3° posto.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes