Home | Gazzetta Cup: definite le final 4 di Coverciano

Gazzetta Cup: definite le final 4 di Coverciano

ROMA – Lo scorso week-end si sono definiti i nomi delle 8 squadre che vivranno il sogno di andare a giocare nel Centro Tecnico Federale di Coverciano a Firenze il 13 settembre 2009 la Finale Nazionale del Torneo Gazzetta Cup. Gazzetta Cup, torneo di calcio a 7 giovanile, promosso da Gazzetta dello Sport, con la partnership tecnico-organizzativa del Centro Sportivo Italiano, nella sua prima edizione ha disputato finora 1128 gare, 72 fasi interne, 4 fasi regionali, ed ha coinvolto oltre 7000 atleti di 600 squadre di 10 regioni italiane. Felice Massimo Achini per l’ottima riuscita dell’evento: ''La Gazzetta Cup è stata un grande successo. Ma è solo l'inizio. Vogliamo fare di questa manifestazione una delle più grandi iniziative di questo decennio. Puntare sui settori giovanili e sull'educazione dei ragazzi e dei giovani è da sempre la grande sfida del CSI. Ma oggi è diventata una scommessa che riguarda tutto il sistema sportivo italiano. Da questo punto di vista l'impegno in prima persona di ''Gazzetta dello sport'' è un segnale che regala entusiasmo a tutti.'' Il 20 e 21 giugno a Roma e Bologna si sono disputate le ultime due fasi regionali di qualificazione alla Fase Nazionale del torneo. Le quattro formazioni qualificate sono rispettivamente Civitavecchia 1920 e Tricolore Reggiana nella categoria Junior (nati nel 1998-1999-2000), Lodigiani 2005 e S. Angelo in Salute per la categoria Young (nati nel 1996-1997-1998). Queste squadre si aggiungono a S.C. Luigi Vitale Azzurra e Macheriese, Comune di Casavatore e New Yag, già qualificate lo scorso week-end in quel di Napoli e Milano. A Roma presso il Centro Sportivo Superga finale di alto livello nella categoria Junior decisa solo ai calci di rigore tra As Roma e Civitavecchia 1920. Dal dischetto la spunta il Civitavecchia (prima foto in basso a sinistra) che conquista così la Finale di Coverciano. Finale di consolazione appannaggio della Pol. Delle Vittorie sul Casalabate per 3 a 0. Nella categoria Young netta vittoria per la Lodigiani 2005 (a prima foto in basso a destra) sull’Axa Calcio F. Totti, percorso netto per la Lodigiani che senza sconfitte conquista la Finale Nazionale. A Bologna, la splendida Villa Pallavicini ha ospitato la Fase Regionale Emiliana, capace di coinvolgere oltre a quelle dell’Emilia Romagna anche compagini provenienti da Liguria, Veneto, Toscana e Marche. Intenso il week-end ricco di gare che ha qualificato per la categoria Junior la Tricolore Reggiana di Reggio Emilia (ultima foto in basso a destra), dopo la vittoria conquistata ai rigori contro il Padre Dionisio. Terzo il Castel Baldo Masi di Padova, dopo la finalina vinta contro il Pontevecchio. Nella categoria Young affermazione e Finale Nazionale per il S.Angelo in Salute (nella foto i ragazzi con cappellino rosa in testa) di Gatteo Mare, che sconfigge in finale il Boca Pegaso; terzo posto per il Sala Bolognese che vince dopo i calci di rigore sempre contro il Pontevecchio. SQUADRE QUALIFICATE ALLA FINALE NAZIONALE DEL 13 SETTEMBRE 2009 A COVERCIANO (FI) JUNIOR 1) S.C. LUIGI VITALE 2) MACHERIESE 3) CIVITAVECCHIA 1920 4) TRICOLORE REGGIANA YOUNG 1) COMUNE DI CASAVATORE 2) NEW YAG 3) LODIGIANI 2005 4) S.ANGELO IN SALUTE

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes