Home | Attività Sportiva | Giovanili: otto ravennati in cerca di Lignano

Giovanili: otto ravennati in cerca di Lignano

Inizia oggi, all’Eurocamp di Cesenatico, il grande trofeo polisportivo giovanile del CSI dedicato alle categorie Under 14, Under 12 e Under 10. Al via 58 squadre di bambini e bambine provenienti da tutta la Regione, che oltre a dare vita alla più importante manifestazione polisportiva della Regione, si “giocheranno” i 12 posti disponibili per accedere al Polisportivo nazionale, in programma a Lignano Sabbiadoro (UD) dal 30 maggio al 2 giugno. Sono tanti, quei 12 posti su 58 partecipanti, ma essi sono il frutto della grande quantità di attività giovanile svolta in Emilia-Romagna che pertanto riesce a riservarci un elevato numero di “biglietti” per il nazionale.

Per tutte le categorie, oggi pomeriggio iniziano le gare di disciplina nelle strutture sportive di Cesenatico e frazioni circostanti, mentre domani mattina per le categorie più piccole (Under 10 e 12) ci saranno i giochi polisportivi presso l’Eurocamp e per le under 14 ancora gare di disciplina, che termineranno, per tutti quanti con le finali del pomeriggio e le premiazioni. Al polisportivo quest’anno parteciperanno ben 8 squadre provenienti dal Comitato CSI di Ravenna, e tutte per la pallavolo, a dimostrazione del forte incremento quali-quantitativo di questa disciplina nel nostro Comitato. Per la categoria Under 10 saranno presenti: Oratorio Murialdo, PGS Maccabeus Voltana e Porto Ravenna Volley. Per la categoria Under 12: Pall. Cervia ‘A’, Pall. Cervia ‘B’, PGS Maccabeus Voltana e Stuoie Baracca Lugo. Per la categoria Under 14 femminile, invece, la squadra del Cral E. Mattei allenata da Giorgio Bissi. Metà delle squadre partecipanti a Cesenatico sono di pallavolo; grande soddisfazione è stata espressa dal responsabile della Commissione Tecnica Regionale Volley, il reggiano Davide Morstofolini, che è anche Presidente del Comitato CSI di Reggio Emilia.

“Quest’anno il volley regionale ha avuto un enorme salto numerico in avanti – commenta Morstofolini al telefono – e ciò si è verificato in tutte le categorie, soprattutto quelle giovanili. E’ sintomo della grande qualità della pallavolo che le nostre società esprimono, che trova nel nostro territorio la sua’culla’ ideale. Ma è anche sintomo della grande attenzione che il CSI regionale e i Comitati territoriali rivolgono alle società sportive. Gran parte di questa crescita – conclude Morstofolini – è anche dovuta alla ‘esplosione’ della partecipazione da parte delle società di alcuni Comitati, tra cui Ravenna che ha triplicato la propia presenza nelle gare regionali”. Ed in effetti, tra Campionato Regionale e Coppa Emilia-Romagna sono state 28 le squadre che si sono iscritte, contro le 9 dell’anno scorso, e ben 8 i concentramenti ospitati, contro i 5 del 2009/10.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes