Home | CSI in Italia | GPN Ginnastica: decollo con numeri da record

GPN Ginnastica: decollo con numeri da record

Sarà l’edizione dei record quella che la ginnastica ciessina, dopo le ultime stagioni di rilancio in questa disciplina, vivrà con le sue finali di artistica e di ritmica nel Gran premio Nazionale iniziato oggi pomeriggio a Lignano. Sono infatti ben 1600 le finaliste in gara fino al 3 giugno, di cui 1100 nel 10° Gp nazionale di artistica e circa 500 nel 7° Gp nazionale di ritmica. Undici le regioni in finale con cento società (diverse anche di Ravenna) che sognano con le loro atlete ed atleti una o anche più delle 214 medaglie d’oro in palio nei diversi attrezzi: volteggio, trave, corpo libero, minitrampolino, parallele nell’artistica e ancora fune, nastro, palla, cerchio e clavette nella ritmica. Saranno stilate classifiche assolute e per singolo attrezzo. Gli esercizi di finale della ginnastica saranno effettuati presso il PalaGetur, mentre le finaliste della ginnastica ritmica si esibiranno al Palazzetto del Teghil. Il programma dell’artistica vedeva oggi le gare per le Tigrotte Medium – Lupette Medium – Lupette Large; quindi domani mattina in pedana le Allieve Large e le Tigrotte Large, nel pomeriggio “Ginnastica Insieme” con gli esercizi a squadre. Sabato al mattino le prove per le Ragazze Large – Junior Large – Senior Large – Pulcine.

Nel pomeriggio invece toccherà ai programmi delle “Super”. Messa alle ore 21 celebrata da Mons. Claudio Paganini. Domenica mattina sarà il turno delle categorie: Allieve Medium – Ragazze Medium – Junior Medium -Senior Medium – Master. Al Teghil invece il primo podio della ritmica oggi dalle ore 14 per le categorie: Tigrotte individuali e a coppie, quindi le Allieve individuali e a coppie in pedana venerdì mattina. Nel pomeriggio del primo giugno inizio gare (Squadra 1^ Categoria – corpo libero e cerchi). Le Squadre 2^ Categoria – palla e palle/cerchi e delle Lupette dovranno attendere sabato 2 giugno, prima di entrare in scena. Pomeriggio dedicato alle “Ragazze” sia nelle finali individuali sia a coppie. Le ultime categorie a conoscere le rispettive campionesse nazionali saranno le Junior e le Senior individuali e a coppie e le Lupette (prove individuali e a coppie).

All’entusiasmo del presidente Csi Massimo Achini: «La ginnastica è una disciplina al centro dei programmi della nostra associazione» fa eco quello del presidente della Federginnastica Riccardo Agabio: “ringrazio il Csi per la grande attenzione che pone allo sviluppo dello sport in generale e della Ginnastica in particolare. Quest’anno la prossimità dei Giochi di Londra contribuirà, seppur indirettamente, a dare all’evento un’atmosfera olimpica, avvicinando ancora di più lo sport di vertice con quello di base”. A proposito di sogni a cinque cerchi é il capitano delle farfalle azzurre, Elisa Santoni, ad incoraggiare le mille e più finaliste arancioblu: «dimenticate l’ansia in gara e date il meglio di voi! Ogni esercizio è un sogno che con la musica bisogna tradurre in realtà. Più di una medaglia, sia sempre la ginnastica a darvi tante soddisfazioni». «La gioia e l’eleganza della ginnastica artistica – le parole dell’azzurra Carlotta Ferlito alle ragazze finaliste – illumini il vostro Gran Premio. Non è retorica dire che grazie alla ginnastica impari a crescere e non arrenderti mai davanti alle difficoltà o ai dolori della vita ma questo sport insegna a stringere i denti e superare le avversità! La ginnastica artistica è infatti uno sport che ti da moltissimo, non solo a livello di risultati ma anche e soprattutto a livello umano. Al volteggio, sulla trave e a corpo libero, liberate la vostra carica di emozioni, coraggio ed in bocca al lupo!»

Grande tensione organizzativa ed una bella annotazione per le atlete provenienti dall’Emilia-Romagna, ed in particolare dalle zone terremotate, che si sono presentate puntualmente a Lignano tra mille sacrifici e l’impossibilità di completare gli ultimi allenamenti, ma con la dignità e l’entusiasmo che da sempre contraddistingue la nostra Regione.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes