Home | Attività Sportiva | Grandi finali allo “Special Volley 2012”

Grandi finali allo “Special Volley 2012”

Si sono svolte nel week end 26-27 maggio, nelle palestre Montanari e Callegari di Ravenna, le finali di quasi tutti i Campionati provinciali di pallavolo, racchiusi in un unico grande evento, lo “Special Volley”, che da tre anni a questa parte conclude in grande stile le intense stagioni pallavolistiche del CSI ravennate. Erano 7 le categorie in gara, per 14 finali e 28 squadre che si sono turnate per due giorni nelle palestre in presenza di un foltissimo pubblico. Di particolare rilievo sono state le due serate di sabato e domenica, dedicate alle finalissime delle Allieve U/16 Femminile e dell’Open Maschile, onorate da due interminabili gare al cardiopalma , giocate punto per punto e terminate al tie break con vittorie conseguite per un soffio ed un pubblico numerosissimo e appassionato. Non sono mancati anche i risultati un po’ a sorpresa proprio nella categoria Open, dove nel femminile il Porto Fuori, ha affrontato il Campionato con una squadra estremamente giovane e incamerando alcune sconfitte, ma che con l’innesto in emergenza di due giocatrici d’esperienza coma la Pasini e la Briccolani e alcuni aggiustamenti nella formazione, si è trasformata e ha rivoltato le sorti del Campionato, battendo in finale il favorito Redentore B.

L’altra sorpresa è stata nel maschile, dove un “incidente di percorso” a causa del tesseramento fuori tempo di Panchenko, ha inceppato la corsa del Crald Ausl (poi giunto terzo, vincendo la sua finale col Voltana), e lasciando la strada aperta per le altre due pretendenti, il 2 On Tour e la Placci Bubano-Mordano, che nella finalissima di ieri sera hanno offerto al pubblico, uno straordinario spettacolo di pallavolo. Questi i risultati: Primi Passi U/12 1) Pol. Porto Fuori 2) Cral Mattei A 3) PGS Maccabeus Voltana 4) Oratorio Murialdo Giovanissime U/13 1) Stuoie Baracca Lugo 2) Pallavolo Alfonsine 3) Olimpia Alfa Garavini 4) JSC Torrione Ragazze U/14 1) Cral Mattei A 2) JSC Torrione 3) Cral E. Mattei B 4) Pallavolo Cervia Allieve U/16 1) Cral Mattei 2) Pol. Porto Fuori 3) Pallavolo Cervia 4) Pallavolo Alfonsine Migliore Giocatrice: Vicini Virginia (Porto Fuori) Juniores U/18 1) Pallavolo Alfonsine 2) Massa Volley 3) Pallavolo Cervia 4) Portuali Migliore Giocatrice: Tamburini Federica (Pall. Alfonsine) Open F 1) Pol. Porto Fuori 2) SS Redentore B 3) Atlas S. Stefano 4) SS Redentore A Migliore Giocatrice: Segala Martina (Pol. Porto Fuori) Open M 1) 2 On Tour 2) Placci Bubano-Mordano 3) Crald Ausl 4) PGS Maccabeus Voltana Migliore Giocatore: Zauli Giorgio (2 On Tour) Grande soddisfazione nella Commissione Tecnica Pallavolo, visto il risultato di pubblico e l’apprezzamento delle società per questo evento che costa grande fatica organizzativa ma che gratifica molto le atlete e gli atleti.

Non sono mancate alcune e consuete piccole tensioni sugli arbitraggi: “Si tratta – commenta il responsabile della CTP, Marco Guizzardi – del frutto della fatica e delle delusione di chi perde, e in quest’ottica sono comprensibili, ma non sono assolutamente giustificate perché le vittorie sono state quasi tutte ‘rotonde’ e mai condizionate da errori arbitrali anche perché i nostri direttori di gara, anche i più giovani, sono più che idonei e collaudati e hanno condotto in modo esemplare sia le oltre 600 gare di quest’anno, sia queste finali, e sono prontissimi per la Due Giorni Mare dell’8-10 giugno. Le uniche due finali terminate al tie break erano dirette da coppie più che esperte e di elevato spessore tecnico. Gli arbitri ravennati escono da una delle scuole più forti d’Italia, dal punto di vista qualitativo; basta viaggiare per il Paese per rendersene conto. Le lamentele per gli arbitri ci sono a tutti i livelli e sono ormai un ritornello ampiamente noto, spiegabile con la comprensibile delusione della sconfitta. Si può sempre migliorare, certo, ma visti i risultati quotidiani, a Ravenna fatichiamo ad accettare ‘lezioni’ di arbitraggio”. Un’ultima annotazione va a due nostre squadre impegnate nelle finali regionali: il Cral Mattei, nelle Allieve, ieri pomeriggio ha pagato la faticaccia di sabato sera, affrontando la Truzzi di Bondeno e venendo eliminata per un soffio; tocca ora alle Juniores dell’Alfonsine che domenica prossima sono in finale regionale a Carpi. La squadra è alquanto solida e dai meccanismi collaudati: ieri ha vinto facilmente su una fortissima Massa Volley e domenica andrà nel modenese ad incontrare le “grandi” della regione, non senza qualche chance di vittoria”.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes