Home | Il CSI contro l'abbandono dei cani

Il CSI contro l'abbandono dei cani

L’Osservatorio Cinologico Multidisciplinare (OCiM) del Ministero per le Politiche Agricole e Forestali lancia la campagna "Seduto. Cuccia. Muori." con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’abbandono dei cani. La campagna, che è partita mercoledi 6 luglio e terminerà alla fine di agosto, gode del patrocinio dell’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana (Enci) che diffonderà il materiale presso gruppi cinofili e società specializzate, nonché durante le prove e le esposizioni in programma per i mesi estivi. Partner di “Seduto. Cuccia. Muori.” sono Autogrill, Radio Italia, Grandi Stazioni e Csi. Autogrill esporrà presso i propri locali le locandine della campagna e sarà impegnata sul fronte dell’accoglienza degli animali domestici presso le 13 aree dedicate FidoPark lungo la rete autostradale italiana. Radio Italia trasmetterà uno spot interpretato da alcuni tra i più importanti cantanti italiani. Grandi Stazioni (Gruppo Ferrovie dello Stato) proietterà il video della campagna nella galleria della stazione Termini di Roma. Csi (Centro Sportivo Italiano) farà indossare ai suoi tesserati la t-shirt della campagna durante le finali dei campionati nazionali in programma a luglio. La campagna sarà anche online sul sito www.nonabbandonarlo.it.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes