Home | Attività Sportiva | Altri sport | Il CSI Ravenna avvia il Progetto “Stand Up!”

Il CSI Ravenna avvia il Progetto “Stand Up!”

E’ stato ufficialmente dato il via, ieri mattina 15 dicembre, presso la Palestra della Scuola “Don Minzoni” di Ravenna, il progetto “Stand Up!”, che offre alle scuole una proposta divertente ed efficace per promuovere tra i ragazzi la pratica sportiva. L’obiettivo è quello di favorire un’esperienza che coinvolga tutti, i più e i meno bravi, in un torneo basato sulla collaborazione, sul rispetto delle regole, sull’idea di essere uniti per raggiungere un obiettivo comune.

Il progetto, creato dal CSI, è finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali e coinvolge circa 30 plessi scolastici in 11 città italiane: Aversa, Bari, Cagliari, Napoli, Perugia, Pisa, Roma, Teramo, Torino, Verbania e, appunto, Ravenna quale unica città dell’Emilia-Romagna, dove sono state selezionate 3 scuole di cui 2 pubbliche (Don Minzoni e Ricci-Muratori) e 1 paritaria (San Vincenzo De Paoli). Al termine del progetto, la squadra vincente si incontrerà nelle finali nazionali di Lignano Sabbiadoro (UD) con le vincenti provenienti dalle altre città.

Il progetto, che a Ravenna è coordinato dalla insegnante del CSI Giulia Missiroli, è stato ufficialmente presentato ieri dinanzi ai ragazzi delle classi selezionate; all’evento sono intervenuti Andrea Lami (Presidente CSI Ravenna), con un saluto di presentazione della Associazione, e il Consigliere di Presidenza Nazionale Marco Guizzardi, con una breve lectio sui valori e l’etica dello sport secondo la carta internazionale dei diritti dell’infanzia.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes