Home | Il CSI sostiene Gianni Petrucci al CONI

Il CSI sostiene Gianni Petrucci al CONI

ROMA – Le valenze educative e sociali dello sport rappresentano un patrimonio di immenso valore per la società del nostro tempo e per l’intero Paese. Oggi tutto il sistema sportivo italiano è chiamato a ''fare squadra'' ed a lavorare insieme – ciascuno secondo le sue competenze e specificità – per dare ''forza e concretezza'' a politiche capaci di sostenere e aiutare concretamente la diffusione capillare della promozione sportiva ad ogni livello ed in ogni ambito, dalle decine di migliaia di società sportive che svolgono un insostituibile ruolo di ''agenzie educative'' sul territorio, alle varie forme in cui si realizza uno ''sport per tutti'' praticato da milioni di cittadini. Gli Enti di Promozione Sportiva – da sempre – sono impegnati in questi ambiti ed hanno maturato un’esperienza e una storia che deve oggi essere valorizzata e messa al servizio di tutto il sistema sportivo italiano. Un passaggio fondamentale è stato vissuto quattro anni fa con l’ingresso ufficiale degli Enti di Promozione nelle strutture territoriali e nazionali del Coni. E’ stato un percorso impegnativo, anche faticoso, ma indubbiamente positivo. Ora occorre proseguire su questa strada con impegno, pazienza e determinazione. E’ arrivato il momento di superare definitivamente ''vecchie e sterili contrapposizioni''. Non è più il tempo di Enti di Promozione divisi tra loro. Non è più tempo nemmeno di insensate ''diffidenze e divisioni'' tra Enti e Federazioni . E’ arrivato il momento di lavorare insieme, all’interno della casa comune del CONI, ciascuno secondo le proprie competenze e specificità, con pari dignità e attenzione, con la convinzione che a ''tutto il sistema sportivo italiano'' stia a cuore valorizzare la diffusione della pratica sportiva sul territorio, con particolare attenzione alle situazioni più deboli e disagiate. Per contribuire a questo percorso ho dato la mia disponibilità a candidarmi alla Giunta Nazionale del Coni in rappresentanza degli Enti di Promozione Sportiva. L’ho fatto con la convinzione che chi siederà in Giunta sarà chiamato a rappresentare le istanze di ciascuno degli Enti di Promozione, offrendo così al sistema sportivo italiano un’esperienza che rappresenta milioni di praticanti e di migliaia di dirigenti. Sono profondamente convinto che occorra ringraziare il presidente Petrucci per la costante attenzione con la quale ha accompagnato, in questi anni, l’ingresso ufficiale degli Enti di Promozione nel CONI, e che – oggi più che mai – sia necessaria la sua esperienza e la sua competenza per proseguire questo cammino nell’interesse complessivo del sistema sportivo italiano. Per questo motivo ritengo fondamentale che il presidente Petrucci prosegua il suo impegno alla guida del CONI anche nel prossimo quadriennio e di conseguenza esprimo il sostegno del CSI alla sua candidatura a Presidente Nazionale. Massimo Achini Presidente Nazionale CSI

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes