Home | In 600 sui tatami per i titoli delle arti marziali

In 600 sui tatami per i titoli delle arti marziali

LIGNANO SABBIADORO (UD) – Le arti marziali del Centro Sportivo Italiano viaggiano verso le finali nazionali di Lignano. Sono 600 i finalisti iscritti al 5° Gran Premio nazionale CSI di judo e karate che assegnerà i titoli di specialità si svolgerà all'interno del Villaggio GE.TUR sabato 12 e domenica 13 maggio. Nella giornata del sabato saranno protagonisti gli atleti del karate, il giorno dopo impegnati negli esami di passaggio dan. La domenica combatteranno invece i judoka, ripartiti per cintura, peso, e categoria. Il Wushu- Taiji ha in programma sabato mattina gli esami per passaggio di grado ed il corso per ufficiali di gara, quindi le gare sabato pomeriggio e domenica mattina. Attesi in Friuli 500 kimono provenienti da tutta Italia. Nel karate sono cinque le specialità in programma, athletik karate, kata, jiyu ippon kumite, jiyu kumite e kata a squadre, con diverse categorie in gioco, in base al peso e all'età. Sabato sera tradizionale serata associativa.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes