Home | Josefa Idem confermata Assessore allo Sport

Josefa Idem confermata Assessore allo Sport

RAVENNA – La pluri-campionessa Josefa Idem è stata riconfermata Assessore allo Sport del Comune di Ravenna, selezionata dal sindaco Fabrizio Matteucci che dà nuova fiducia all'atleta azzurra. Tra le tante notizie relative alla composizione della nuova Giunta, e non tutte condivisibili e forti, il neo-Sindaco ha voluto, per lo Sport, dare un segno di continuità con quanto fatto in passato. La scelta di Josefa Idem è, per il Csi, un fatto estremamente positivo. L'Assessore, per via della propria formazione ''federale'' ha fatto non poca fatica a capire fino in fondo il ruolo degli Enti di Promozione Sportiva e delle piccole società sportive di base. Ma è uno sforzo che ha fatto e continua a fare con grande energia e con alterni risultati, ma che comunque la pone fortemente in cima a tutti coloro che hanno ricevuto nella storia della città, questa delega. La precedente gestione è stata ad alti e bassi; un inizio folgorante e promettente ma una fine piuttosto in sordina. E' un Assessore che ha fatto molto per il nostro sport, è vero, ma è anche quello che passerà alla storia per aver elaborato e fatto approvare il più nefasto regolamento comunale per le palestre che mai sia stato partorito in un Comune italiano. Era l'unico quando fu scritto, si disse; beh, è rimasto l'unico ad essere così rigido. Se inizialmente era stato venduto come un regolamento all'avanguardia, oggi è chiaro che Ravenna si distingue in negativo per aver fatto un regolamento capestro unico nel suo genere. Dell'assessorato di Sefi dobbiamo ricordare che sono rimasti nodi irrisolti il problema delle pulizie delle palestre, del numero degli impianti esistenti, dei criteri di concessione spesso discutibili, della concessione dei campi da calcio quasi esclusivamente a società federali, del rapporto conflittuale con i dirigenti scolastici, dell'insussistenza dei contributi a sostegno delle società ecc. Tutti nodi che ci auguriamo possano finalmente essere affrontati. Ora vedremo se Matteucci manterrà gli impegni presi durante la campagna elettorale e darà alla Idem gli strumenti e gli input idonei per realizzarli. L'alternativa alla Idem, in caso di suo rifiuto per motivi professionali, sarebbe stata Mara Cavallari, Presidente della Prima Circoscrizione. Un'altra scelta che il Csi avrebbe gradito molto, visto l'impegno che Mara ha sempre dedicato al sostegno dello sport e che ci auguriamo nella prossima legislatura possa essere di nuovo preso in considerazione.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes