Josefa Idem ospite della Presidenza Nazionale CSI

E’ stato un bel “regalo” quello che la pluricampionessa della canoa Josefa Idem ha fatto alla Presidenza Nazionale del Csi riunitasi a Rimini il 27 ottobre in occasione di Sport Days 2012. L’atleta azzurra ha infatti voluto presenziare all’inizio della seduta e dopo il momento di riflessione religiosa guidato dal nuovo Consulente Ecclesiastico nazionale Don Alessio Albertini, è intervenuta portando il proprio saluto ed il proprio apprezzamento e vicinanza al Csi, associazione che conosce bene e con la quale, ai tempi in cui era Assessore allo Sport al Comune di Ravenna, ha anche avuto molteplici occasioni di confronto e di collaborazione sul territorio. la “Sefi” nazionale, ha voluto ricordare a tutta la Presidenza il senso della sua ennesima partecipazione ad una finale olimpica alle soglie dei 48 anni: non esiste una età in cui non si possa dare il massimo impegno per i valori in cui si crede; spesso la “vecchiaia” è una condizione psicologica più che fisica e lo sport dimostra come, con la volontà e l’impegno, si possano giocare ogni giorno sfide impegnative con entusiasmo.

Una iniezione di fiducia che ha trasmesso ai membri di Presidenza la carica giusta per affrontare i delicati temi che erano all’ordine del giorno della riunione. La profonda “amicizia” di Josefa Idem verso il Csi nasce anche e soprattutto dalla condivisione del lavoro educativo ai valori umani e sociali che l’associazione giornalmente svolge sul campo e nei quali crede fermamente; per questi motivi, prima delle foto di rito, il Presidente Nazionale Massimo Achini ha consegnato alla grande campionessa “italiana” d’adozione, il discobolo del Csi e l’ha invitata a nome di tutta la Associazione a testimoniare questi forti valori ai dirigenti del Csi che si incontreranno ad Assisi dal 7 al 9 dicembre prossimi.

About Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Check Also

Documento programmatico della Emilia Romagna

All’ultimo Consiglio Regionale CSI, tenutosi a Bologna il 5 marzo scorso, la regione ha approvato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *