L’Inter si aggiudica il 20° “Città di Abano Terme”

Il 20° torneo internazionale di calcio giovanile “Città di Abano Terme” riservato alla categoria esordienti ha incoronato campione l’Inter. Nella finalissima, giocata domenica allo stadio delle Terme, i nerazzurri di mister Bellinzaghi hanno superato il Padova (1-0) con un gol di Michele Foglia. Il presidente del Centro Sportivo Italiano di Padova Marco Illotti e il calciatore del Cittadella Davide Carteri hanno consegnato al capitano nerazzurro Melkamu Taufer il secondo trofeo Csi. A seguire la splendida cornice di pubblico delle Terme ha assistito alla cerimonia di premiazione, dove l’ex allenatore del leggendario Real Vicenza G. B Fabbri ha premiato Eros Fulchignoni (Padova) e Matteo Kucich (Udinese), rispettivamente come miglior giocatore e portiere della manifestazione.

Alla fine tanti applausi e coppe per tutti, ma senza mai perdere di vista la “mission” del Csi: educare attraverso lo sport. Ecco perché il comitato patavino ha insignito anche i ragazzi del Cesena per il fair play e la terna arbitrale della finalissima. Bagno di pubblico pure ai due eventi di gala del torneo. Venerdì scorso, tecnici e dirigenti hanno partecipato al convegno educativo Sinergie vincenti. All’incontro sono intervenuti il giornalista Bruno Pizzul, il presidente del Csi nazionale, Massimo Achini e Davide Carteri. La serata è terminata al Gran Caffè delle Terme con la Cena del sorriso a favore della fondazione Operation smile, che effettua interventi chirurgici maxillo-facciali su bambini affetti da malformazioni congenite (labioschisi) in 60 paesi poveri del mondo.

About Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Check Also

A Firenze la Assemblea Nazionale elettiva del CSI

La Assemblea Nazionale Ordinaria del CSI, che ha il compito di approvare il bilancio economico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *