seggiolone arbitro

Lutto al CSI di Ravenna: è morto Salvatore Tumbarello

Si è svolta ieri pomeriggio presso la camera ardente dell’Ospedale di Ravenna, la breve funzione funebre per salutare Salvatore Tumbarello, arbitro di pallavolo del CSI che da tanti anni calcava le scene del volley ravennate e notissimo a tutte le società sportive della provincia. Salvatore, 53 anni, è scomparso dopo un lungo e terribile anno di malattia, durante il quale ha lottato con tutte le proprie forze contro un male che non gli ha purtroppo dato scampo; lascia la moglie Titti, le figlie e tutta l’associazione ravennate nel dolore, perché con il “Tumba” scompare una buona persona, mite, corretta, misurata, serena nonostante le mille difficoltà che la vita gli ha posto davanti; un onesto lavoratore e un arbitro sempre disponibile che in campo e fuori non ha mai avuto da discutere né con le squadre né con i colleghi.

Alle esequie hanno presenziato i vertici del CSI ravennate, della Commissione Pallavolo e del gruppo Arbitri di pallavolo CSI, che hanno voluto rendere un ultimo omaggio al caro amico Tumbarello. La Commissione Tecnica Pallavolo Provinciale dei Comitati di Ravenna e Faenza, ha disposto che all’inizio delle gare di pallavolo in programma nei prossimi giorni in tutto il territorio della provincia, si osservi un minuto di silenzio in memoria del collega scomparso. Alla famiglia e agli amici, la redazione de Il Teodorico rivolge le più sincere e sentite condoglianze.

About Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Check Also

Assemblee: tante novità e riconferme in Emilia Romagna

Sono in corso le assemblee territoriali CSI nella nostra Regione per il rinnovo dei Consigli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *