Home | CSI in Italia | In marzo convegno su sport e disabili a Roma

In marzo convegno su sport e disabili a Roma

Si svolgerà il 7 e 8 marzo p.v. presso l’Università Gregoriana a Roma la conferenza organizzativa dal titolo “Gioco anch’io: CSI e disabili, facciamo il punto”. Il programma proposto vuole essere un momento di verifica del percorso del quadriennio trascorso, ma soprattutto l’occasione perché ciascuno, a partire dalle sue specificità, possa andare con sempre maggiore slancio nella direzione di uno sport che sia davvero inclusivo, cioè che non escluda nessuno per limiti fisici o intellettivo-relazionali.

Tanta strada i comitati hanno fatto in questi anni sul piano della consapevolezza, ma tanta ne rimane da fare sul piano soprattutto operativo. Il programma è giocato molto da un lato sulla riflessione, dall’altro sulla concretezza. Saranno presenti due componenti di giunta CIP, un tecnico ed un atleta.

Di Melissa Milani, delle sue competenze, ma anche delle sue “origini CSI” non c’è molto da aggiungere. Melissa ci aiuterà a capire qual è la realtà complessiva paralimpica all’interno della quale noi ci muoviamo e ci darà indicazioni su quello che potrà essere il ruolo degli Enti di promozione sportiva nell’attuale struttura dello sport Paralimpico.

Alvise de Vidi è un “monumento” dell’atletica paralimpica tuttora in attività. Tetraplegico, fa atletica in carrozzina da tanti anni, ha partecipato a diverse paralimpiadi vincendo parecchie medaglie tra cui la medaglia d’oro nella maratona ad Atene 2004. È responsabile della componente atleti del consiglio naz. CIP. Accanto a loro tanta esperienza associativa interna: Società sportiva, comitato, progetti, seguendo la linea di immaginare percorsi possibili.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes