Home | Nelle stazioni FS un viaggio nella disabilità

Nelle stazioni FS un viaggio nella disabilità

ROMA – Il Centro Sportivo Italiano sostiene ''Handiamo!…nelle piazze del terzo millennio'', mostra itinerante, che vuole valorizzare la positività e la forza con la quale le persone disabili affrontano ogni giorno la loro vita professionale, i loro sentimenti e le loro gioie. Grazie a questa manifestazione, Handiamo! vuole stimolare la società ad affrontare la tematica della disabilità in modo propositivo, coinvolgendo in modo particolare i giovani, dalle scuole primarie alle università. ''Handiamo'' racchiude al suo interno una serie di progetti sinergicamente collegati in un grande progetto di comunicazione. Con una convenzione con il Ministero della Pubblica Istruzione, Handiamo prevede un percorso formativo, declinato in diverse modalità: Handiamo!…alla Festa del PERTUTTI Handiamo!…a Scuola Handiamo!…con lo Sport Handiamo!…Oltre – Sguardi quotidiani sulla disabilità Handiamo!…nelle Piazze del Terzo Millennio Handiamo!…in MotoforPeace Grazie a questa sorta di filiera i giovani, nelle diverse fasce di età, verranno coinvolti in modo continuativo in una serie di appuntamenti nel corso dell’intero anno scolastico. Ecco come si articola il progetto Handiamo!: ''Handiamo!…nelle Piazze del Terzo Millennio'' è la mostra-evento che, presentando una parte della storica rassegna fotografica ''Handiamo!…Oltre'', farà conoscere a milioni di persone che frequentano le stazioni ferroviarie, oggi veri e propri centri polifunzionali, la disabilità come risorsa della società e non come una parte passiva e assistita. Partito nel mese di ottobre nelle città di Brescia, Udine e Trieste, insieme al Gruppo FS, in tre anni l’evento sarà presentato in 50 città italiane. Grazie al diretto coinvolgimento del Ministero della Pubblica Istruzione gli studenti saranno invitati a visitare questa mostra, proponendo loro di attivarsi in diverse attività che dovranno svolgere durante l’anno scolastico. Entrano cioè in azione gli altri due progetti ''Handiamo!…a Scuola'' e ''Handiamo!…con lo Sport''. Con il primo, attraverso ''VidiHamo!'', andremo a ''veder'' che rapporto ha la società con la disabilità, invitando i ragazzi a realizzare un video di 90” che mostri com’è vissuta la loro quotidianità insieme ai loro coetanei disabili mentre praticano sport. Con il secondo progetto, invece gli istituti scolastici o le classi che aderiranno all’iniziativa sranno invitate a costituire una squadra di calcio a 5. Nelle squadre giocheranno due ragazzi disabili intellettivi relazionali e tre giovani normodotati divisi in modo equilibrato tra femmine e maschi. Altra disciplina che tende all’inclusione è la corsa. Da qualche anno abbiamo sperimentato in modo molto efficace ''CorriHamo!'', un corsa staffetta 5×400, con squadre composte da due atleti normodotati, due atlete normodotate e un atleta disabile senza alcuna limitazione partecipativa. Formare alla sussidiarietà i giovani attraverso un raccolta fondi che aiuti la ricerca, questo è un altro tassello verso la cultura del ''PER TUTTI'' che insieme all’associazione MotoforPeace realizzeremo nell’ambito del progetto annuale. Con ''Handiamo!…in MotoforPeace'' ripercorreremo le stazioni ferroviarie che saranno state teatro della mostra fotografica, con la carovana di poliziotti motociclistici di MotoforPeace che raccoglierà i fondi destinati alla ricerca, questo anno verranno offerti ad una delle associazioni del Gaslini di Genova. Infine a maggio, presso Villa Borghese a Roma, in occasione dell’evento ''Handiamo!…alla Festa del PERTUTTI'', tutti i video realizzati verranno mostrati al pubblico e le squadre di calcio saranno invitate a partecipare al grande torneo nazionale finale che verrà organizzato grazie alla preziosa collaborazione del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) e del CSI (Centro Sportivo Italiano). Le squadre che hanno aderito a CorriHamo! invece potranno provare l’emozione esclusiva di correre nella piazza più famosa del mondo, Piazza San Pietro a Roma.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes