Home | Oltre in 600 per il GPN delle Arti Marziali

Oltre in 600 per il GPN delle Arti Marziali

LIGNANO SABBIADORO (UD) – Le arti marziali del Centro Sportivo Italiano salutano le finali nazionali di Lignano. Sono stati 631 i partecipanti al 5° Gran Premio nazionale CSI di judo e karate e al 1° raduno di Wu Shu, che hanno assegnato i titoli delle arti marziali sabato 12 e domenica 13 maggio all'interno del Villaggio GE.TUR . Il palaGETUR nel villaggio sportivo friulano ha ospitato sabato 12 i tatami del karate e domenica 13 quelli del Judo. In totale sono stati più di 500 i kimono ciessini delle due arti marziali arrivati in finale. Nel karate le specialità erano cinque, athletik karate, kata, jiyu ippon kumite, jiyu kumite e kata a squadre, con tante categorie in gioco. Sul podio una pioggia di medaglie per le cinture della Lombardia e del Veneto. Nei kata individuali le società lombarde finaliste tornano a casa con un bottino di 46 medaglie, con 18 ori, 16 argenti e 12 bronzi. Quelle venete, con la sola Verona, ne raccolgono 20, con 9 ori , 7 argenti e 4 bronzi. Bottino più cospicuo quello del comitato di Bergamo che con un bronzo in più del comitato scaligero porta a casa, nei kata individuali, la bellezza di 21 medaglie. Trionfa Verona nel Jiyu Ippon Kumite con 28 medaglie complessive. Nel medagliere totale dei kumite (Jiyu Ippon + Jiyu) il comitato di Giulietta e Romeo ne ottiene complessivamente 46, ripartite tra Bergamo (8 ori, 8 argenti e 5 bronzi) Mantova (5 o, 1 a, 5 b), Milano (5-4-2), Cremona (un argento e un bronzo) e Lecco (1 oro). Benissimo Roma con 16 medaglie, 8 d'oro e 4 d'argento e di bronzo e ancora La Spezia, che porta in Liguria 3 ori, un argento e 4 bronzi. Una medaglia va infine ad Imola; è l'argento di Andrea Franceschelli nei seniores cintura marrone nera (66-80 kg). Nel judo, ad esultare sono invece le palestre della Polisportiva San Mamolo Bologna, vittoriosa nella classifica finale per società, con 126 punti, quattro in più della Sport Team Judo Udine. Sul terzo gradino del podio è salita con 114 all'attivo la Sport Form Bergamo. Cento punti esatti per i sardi del Judo Teiko Nuoro, al quarto posto.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes