Home | Attività Sportiva | “Oltre la Siepe” dell’indifferenza c’è lo sport

“Oltre la Siepe” dell’indifferenza c’è lo sport

Questa è la storia di una manifestazione iniziata un po’ per caso, ma cresciuta nel giro di pochissimi anni fi no a diventare un appuntamento fisso nel panorama degli eventi promossi dal Comitato ravennate del CSI. Stiamo parlando di “Oltre la Siepe“, il torneo di pallavolo per diversamente abili giunto quest’anno alla sua settima edizione. “Tutto era nato un po’ in sordina: – ricorda l’organizzatore Ivo Angelini – la prima edizione, datata 2005, fu una sorta di test realizzato in combinazione tra i comitati ravennate e bolognese. Il successo fu immediato: negli anni a seguire l’organizzazione è passata interamente in mano nostra ed abbiamo ricevuto con grande soddisfazione anche le adesioni di squadre provenienti da Pesaro, Urbino e Napoli”.

E quest’anno il CSI di Ravenna, consapevole di essere a livello nazionale una delle poche realtà che organizzano eventi pallavolistici simili, ha voluto dare un ulteriore impulso a questa manifestazione organizzandola per la prima volta distribuita su due giornate (tra sabato e domenica prossimi), tra l’altro accollandosi anche i costi del soggiorno dei partecipanti alla kermesse: “Le sei squadre che parteciperanno al torneo (l’Aias Ruentes di Ravenna, l’Obiettivo Uomo di Napoli, la SO Sport di Urbino, la Pol. Navile Lame Volley “A” e “B” e l’A.L.P.HA di Pesaro) soggiorneranno all’Hotel Nettuno di Punta Marina; sempre nella località termale, più precisamente nella palestra delle Scuole Elementari, prenderà poi forma il torneo che prevede la disputa di due gironi da 3 squadre per poi arrivare alle gare di semifinale e alla finalissima, che si terrà nella tarda mattinata di domenica prossima. Alle premiazioni presenzieranno Anna Manara di Cremona, Consigliere Nazionale del CSI e Responsabile Nazionale Sport e disabili e il nostro Marco Guizzardi, Responsabile provinciale della pallavolo ma anche Membro di Presidenza Nazionale. Cosa ci auguriamo per questa nuova edizione? Che abbia gli stessi riscontri delle precedenti tra gli stessi atleti, sempre felicissimi di poter dare vita a questa manifestazione”.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes