Home | Attività Sportiva | Pallacanestro Romagnola: tutto pronto per la finalissima CSI

Pallacanestro Romagnola: tutto pronto per la finalissima CSI

Saranno gli Stone Head di Ravenna e l’ AICS di Forlì a cercare di aggiudicarsi il primo titolo del Campionato Romagnolo Open Maschile Pallacanestro CSI, nato dalla fusione dei campionati dei comitati di Faenza, Forlì e Ravenna. Sabato 24 maggio alle 21.00 a Russi entreranno in campo per determinare chi sarà la squadra migliore tra le ventiquattro che hanno aderito a questa manifestazione indetta in forma unitaria sui territori coinvolti (Faenza, Forlì, Lugo, Ravenna più una squadra da Imola). Un lavoro complesso che ha avuto come obiettivo quello di offrire alle squadre un’opportunità diversa per confrontarsi con squadre diverse e dello stesso livello tecnico.

«Una stagione intensa ed emozionante, ricca di colpi di scena e di risultati a volte inaspettati. Dopo due semifinali avvincenti ed equilibrate ci aspettiamo di assistere ad una partita che si deciderà solo negli ultimi secondi.» commenta Alessandro Bondi, responsabile ravennate per quanto riguarda la pallacanestro CSI «Nessuna squadra è partita favorita per le final four, e in tutta onestà i pronostici davano un’altra finale: ma, come si usa dire, “la palla è tonda per tutti” ed è questa la bellezza del gioco della pallacanestro. L’importante è che vinca lo sport e che squadre e tifosi si divertano in una partita che deve essere vista come una festa finale di questo nuovo cammino.».

Parallelamente al Palacofra di Faenza si affronteranno alle ore 15.00 Tiffany e San Rocco 2001 per determinare chi alzerà la “Coppa Romagna”, ovvero il torneo riservato alle squadre escluse dai playoff.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes