Home | Poker bergamasco nel Superteam di Sci

Poker bergamasco nel Superteam di Sci

PINZOLO (TN) – Si è concluso dopo tre intense giornate di slalom, il tredicesimo Gran Premio nazionale di sci alpino del Csi. A Pinzolo (TN), sulle nevi della Val Rendena, le piste Competion, Valagola, e Rododendro hanno assegnato domenica 20 marzo le ultime medaglie nei tre trofei in palio (Runners, Sleepers, Baby) per i quattrocento finalisti, rappresentanti di 10 regioni e di 17 Comitati. Nei 13 nuovi campioni runners – i più veloci del circuito bianco arancioblu del Csi – ben quattro appartengono agli sci club di Reggio Emilia e di Bergamo. Gli slalomisti orobici conquistano anche sei categorie della classifica Sleepers, e sette medaglie (tre d’oro) nelle 4 categorie (cuccioli ed esordienti) della speciale classifica Baby, con il bis reggiano Alessandro Razzoli (team Razzolo) unico campione di un comitato diverso. Entusiasmo alle stelle sul podio per gli sci club di Bergamo, che, insieme riuniti sotto i colori del Csi Bergamo, conquistano per il terzo anno consecutivo l’ambito Trofeo Superteam, una speciale graduatoria per comitato che considera i migliori tempi per categoria. Bergamo vince conquistando 8629 punti. Nella classifica complessiva staccato il Csi Reggio Emilia, mentre la Valcamonica ha visto premiata la grande partecipazione con il bronzo nel Superteam. Fuori dal podio per pochi punti gli udinesi. Al quinto posto i locali trentini, mentre L’Aquila chiude al sesto posto, seguita da Verbania, Aosta e Torino. L’ultimo posto nella top ten dei comitati è per Feltre.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes