Home | Questionario sul CSI: un vero successo

Questionario sul CSI: un vero successo

RAVENNA – Si è concluso il questionario sulla soddisfazione degli associati del CSI, indetto circa due mesi fa dalla Presidenza del Comitato di Ravenna. Il sondaggio, inviato on-line a 168 persone (allenatori, dirigenti, tesserati) di tutte le discipline sportive, era particolarmente completo e si articolava in ben 6 sezioni: la Commissione Tecnica, gli Arbitri e i Giudici, la Formazione, la Segreteria e Tesseramento, l'Amministrazione e il CSI in generale. Hanno completato il sondaggio 89 persone, pari al 53%, numero di gran lunga superiore rispetto alle aspettative della Presidenza (tra il 30 e il 50% e con una attesa massima di 70 questionari); sotto questo aspetto è un vero successo. Due partecipanti su tre, inoltre, hanno deciso di lasciare il proprio nome (che però resterà ''slegato'' dal contenuto del sondaggio) per l'estrazione dei premi che avverrà giovedi prossimo, 16 aprile, nel corso della assemblea territoriale. Degli 89 questionari compilati, il 44% sono di pallavolo, l'11% di calcio, il 6% di calcio a cinque, il 10% di basket, il 18% di dodgeball e un ulteriore 11% di altri sport. Sempre il 16 aprile verranno presentati in anteprima alle società partecipanti alla assemblea, i risultati preliminari del sondaggio. Possiamo anticipare che complessivamente il CSI di Ravenna ne esce bene; molte sono state le cose positive fatte e inevitabilmente molti sono ancora i problemi da risolvere, in particolare con riguardo ad alcuni settori tecnici e arbitrali, al settore formativo, a quello della consulenza giuridico-fiscale e alla visibilità del CSI. Molte sono state le indicazioni date dalle società sportive, i bisogni e le idee; di tutto questo la Presidenza prenderà pienamente visione e inizierà una discussione tra circa 20 giorni, alla prossima riunione che verrà dedicata alla analisi dei risultati e alla progettazione dei primi interventi correttivi. Non tutto potrà essere modificato e migliorato, ma molte cose saranno di grande utilità per migliorare la soddisfazione delle nostre società sportive verso il CSI, che è il primo grande obiettivo che la Presidenza intende perseguire in questo quadriennio. E' previsto un altro simile sondaggio tra circa due anni e mezzo, per valutare se gli interventi che nel frattempo saranno attuati abbiano soddisfatto le società e se, nel frattempo, siano nate nuove idee ed esigenze. Certamente un obiettivo è già stato raggiunto: l'ascolto delle società sportive; non si può pensare di gestire l'attività del tempo libero di tante persone senza ascoltare le loro esigenze e dare loro la possibilità di poterle esprimere. La Presidenza CSI ha ritenuto che attraverso un sondaggio ''riservato'' potesse venir fuori tutta una serie di problematiche e di indicazioni che, in occasioni ufficiali, difficilmente sarebbero state esternate. E così è stato…

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes