Home | Sport e Chiesa | Azione Cattolica | A Ravenna una grande raccolta di cibo per i poveri
A Ravenna una grande raccolta di cibo per i poveri

A Ravenna una grande raccolta di cibo per i poveri

In occasione della Giornata Mondiale contro la povertà, sabato 18 ottobre, la Consulta del Volontariato di Ravenna ha allestito, presso alcuni negozi Conad di Ravenna (Bassette, Galilei e Fontana), postazioni per la raccolta di generi alimentari e non, da destinare alla Caritas di Ravenna per il rifornimento delle mense e per l’ospedale Pediatrico di Betlemme, dove sono curati bambini di diverse nazionalità e credo religioso. Quest’ultimo intervento è in collaborazione con “Emilia-Romagna Concerti” in occasione del concerto che si svolgerà l’11 dicembre 2014 presso la Parrocchia di S. Maria in Porto a Ravenna e il 14 dicembre a Betlemme.

Al Conad “La Fontana”, i volontari dell’Agesci e dell’Azione Cattolica della Parrocchia di San Biagio sono stati supportati durante la mattinata da 4 giovanissime ragazze residenti nel quartiere, amiche e compagne di scuola: Chiara, Agnese, Giulia e Matilde. Il loro entusiasmo e la loro vivacità hanno colto di sorpresa i clienti all’entrata del Conad, rigorosamente informati a voce e dotati di busta di plastica e lista dei prodotti preferiti per l’acquisto, poi da consegnare all’uscita ai volontari che provvedevano al successivo confezionamento in scatoloni.

Le quattro ragazze hanno trovato l’esperienza divertente, ma anche utile, interessante perché rivolta a persone bisognose e ricordano con piacere “….Tutti i sì delle persone che hanno contribuito a questa iniziativa…” come pure le quantità di cibo raccolto negli scatoloni grazie alle donazioni ricevute. Nello stesso tempo hanno trovato le persone per la maggior parte disponibili, molto simpatiche nei loro confronti e comunque gentili ma anche qualcuna un po’ scontrosa. Per tutte è stata alla fine un’iniziativa importante che, con un piccolo contributo di ciascuno, ha permesso di aiutare altre persone in difficoltà, spesso bambini meno fortunati rispetto a loro.

Anche negli altri due Conad (Bassette e Galilei) i cittadini hanno risposto bene alla richiesta di “aiuto”. Sono stati riempiti oltre una novantina di scatoloni, di cui una parte sarà portata direttamente da volontari all’ospedale pediatrico di Betlemme insieme anche a giochi, lenzuoli e medicinali, mentre una buona parte è stata ritirata dalla Caritas di Ravenna che ci ha inviato il resoconto. Sono stati raccolti:

  • 246 litri di latte
  • 1636 confezioni di pasta
  • 75 confezioni di riso
  • 1175 barattoli di pomodoro
  • 700 scatolette di tonno
  • 30 litri di olio
  • 420 scatolette di legumi
  • 278 kg di farina
  • 150 kg di zucchero.

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes