Home | Seconda vittoria del Glorie nel basket regionale

Seconda vittoria del Glorie nel basket regionale

BOLOGNA – Grande impresa delle Vecchie Glorie che violano il campo dell'Audace Bologna nel secondo turno del campionato CSI Regionale. I ragazzi di coach Spedaluzzi, scesi a Bologna con solo 8 effettivi, comandano la partita dal primo al 39' minuto e quando i bolognesi mettono la testa avanti sono bravissimi a non arrendersi e dare la spallata definitiva che consente loro di portare a casa questi due prestigiosi punti. Sabadini, Badiali, Ciceroni, Mazzotti e Mazza è il quintetto scelto per aprire le danze dai mezzanesi mentre l'Audace presenta al via Mingarelli, Brini, Rocco, Branchini e Molinazzi. Si parte e subito sono i ragazzi di coach Spedaluzzi a menare le danze con una tripla di Badiali e una di Mazzotti mentre per i padroni di casa si mette in evidenza sotto canestro Branchini, vera spina nel fianco della difesa delle Vecchie Glorie. Quando segna anche Ciceroni da 3 punti e lo scatenato duo Mazzotti-Badiali replica l'uno-due iniziale dai 6.25 gli ospiti tentano una prima fuga sul 19-9 di fine primo quarto. Coach Busatta non ci sta e in avvio di secondo quarto mette in campo una zona che mette qualche granello di sabbia nei meccanismi mezzanesi e i padroni di casa si riportano sotto rabbiosamente guidati dal duo Branchini – Molinazzi fino al pareggio a quota 21. Gli ospiti però non hanno nessuna intenzione di mollare e 9 punti consecutivi firmati Ghetti – Sabadini consentono, con un canestro di quest'ultimo sulla sirena del secondo quarto, ai giallo-blu di chiudere in vantaggio di 2 lunghezze al riposo lungo. Quando le squadre escono dagli spogliatoi la partita si trasforma in un personalissimo duello Branchini – Mazzotti: il primo colpisce da sotto mentre Mazzotti è una furia e segna in penetrazione e da fuori (10 punti per entrambi nel quarto) e mantiene la sua squadra avanti di 2 punti al 30'. L'Audace inizia il 4 quarto fortissimo come a voler dare chiaro segno ai ragazzi di Spedaluzzi che vogliono fortissimamente questa vittoria ma è proprio Spedaluzzi con la sua precisione dalla lunetta a tenere avanti i suoi. Sul 57-55 ospite è Trenè con una tripla siderale a dare il primo vantaggio ai padroni di casa che allungano sul +3 a 1'30'' dalla fine con un canestro in penetrazione di Brini. Potrebbe essere una mazzata che uccide chiunque questa ma non le Vecchie Glorie: Spedaluzzi senza paura brucia la retina da 3 punti per il pareggio a quota 60. Molinazzi va in lunetta ma fa solo 1/2 e sul possesso successivo l'assist di Spedaluzzi per Badiali consente agli ospiti di tornare in vantaggio a 25'' dalla fine (61-62). Sull'ultima azione l'Audace prende un buon tiro con Corticelli, ottimamente contrastato da Ghetti ma il tiro non va a segno e sulla lotta a rimbalzo la palla viene assegnata a Mezzano con 2 secondi da giocare. Il lancio lungo di Mazzotti per Sabadini, fermato fallosamente sulla sirena e a bersaglio con entrambi i liberi, sancisce la vittoria dei ragazzi di coach Spedaluzzi, davvero autori di una performance ai limiti della perfezione contro un ottimo avversario. Prossimo impegno nel campionato regionale CSI, venerdì 12 marzo ore 21.45 a Formigine contro il PGS Smile Formigine. Audace Bologna: Farnè 6, Moro 2, Mingarelli 4, Brini 5, Rocco 2, Branchini 23, Corticelli 2, Cavallo 2, Molinazzi (K) 15, Logozzo NE, Trebbi NE. – All.re: Busatta Vecchie Glorie Mezzano: Ghetti 6, Sabadini 7, Mazzotti 18, Mazza 4, Badiali 10, Ciceroni 5, Spedaluzzi (K) 8, Zucchini 6. – All.re: Spedaluzzi

L’autore - Chi è Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi contrassegnati sono obbligatori *

*

BIGTheme.net • Free Website Templates - Downlaod Full Themes