Volley CSI: il campionato Open diventa “romagnolo”

Si è svolta ieri sera a Forlì una riunione congiunta delle Commissioni Tecniche Pallavolo dei Comitati CSI di Forlì, Ravenna, Cesena e Faenza in previsione dei Campionati di Volley per l’anno sportivo 2012/13. Preso atto della grande mole di attività per le Categorie Open Maschile e Femminile che annualmente viene svolta, le quattro Commissioni hanno condiviso l’idea di progettare un unico campionato maschile ed un unico campionato femminile, che riunisca in sé tutta l’attività per gli atleti oltre i 16 anni.

Per il Campionato Open Maschile, si prevede quindi un torneo a 20 squadre, suddiviso in due gironi “gemelli” composti con il criterio della vicinanza geografica, per i quali sono previsti poi i Play Off incrociati. Per la categoria Open Femminile, invece, si prevede un Campionato a 38 squadre suddivise in 3 gironi: un girone di “Serie Eccellenza” e due gironi di “Serie Promozione”, questi ultimi composti con il criterio della vicinanza geografica, con il sistema delle promozioni e retrocessioni tra una serie e l’altra. Saranno ammesse squadre amatoriali, ma anche squadre che partecipano a campionati federali, purché composte da atleti/e che giocano al massimo in 1ª Divisione Fipav.

E’ consentito schierare in distinta, per le sole fasi territoriali, un massimo di 14 atleti/e. Le quote di iscrizione, come sempre, saranno “popolari” e il termine delle iscrizioni, da effettuarsi presso i Comitati CSI di appartenenza, è per Venerdì 12 Ottobre 2012. Ulteriori informazioni possono essere reperite direttamente presso le sedi CSI di Ravenna o Lugo.

About Redazione

Settimanale d'informazione del Centro Sportivo Italiano Comitato di Ravenna

Check Also

Corso di aggiornamento sul Tchoukball per le scuole

Con il supporto del provveditorato agli studi della provincia di Ravenna siamo riusciti a realizzare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *